TARANTO IN STATO D[k]ASSEDIO

Condividi:

Redazione di Operai Contro,
i due ministri di Monti, sono arrivcati e con loro migliaia di poliztiotti e carabinieri.Padroni, politici e dirigenti sindacali, hanno minacciato gli operai dell[k]LVA e popolazione mettendo Taranto sotto assedio.

Sono gli stessi padroni, politici e dirigenti sindacali che per 60 anni ci hanno dissanguato per i profizzi dei padroni dell[k]LVA, sono gli stessi che hanno ammazzato la popolazione di Taranto.

Polizia e carabinieri sono gli stessi che per 60 anni hannno servito i padroni.

Ma noi operai dell[k]LVA e popolazione di Taranto oggi eravamo in piazza.

Ora, padroni, politici e dirigenti sindacali, dicono che vogliono garantire il nostro lavoro garantendo la continuita[k]produttiva. Poi forse faranno la bonifica.

In Italia ci sono 3 milioni di disoccupati. Sino stati licenziati dai padroni. Ecco come difendono il nostro lavoro i padroni.

Noi operai dell[k]LVA con gli operai dell[k]ndotto siamo 20 mila.

Polizia e carabinieri non ci fanno paura.

Vogliamo che il salario ci sia pagato per intero durante la bonifica.

Noi operai dell[k]LVA non prodduremo con la morte sulle spalle.

Operai, fratelli, meglio combattere che essere macellati come pecore

Un operaio incazzato dell[k]LVA

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.