LA CRISI AVANZA

Condividi:

Mario Draghi tramite la BCE ha regalato miliardi alle banche che giocano in borsa.

Oggi Draghi deve affermare: “La ripresa per le economie dell’Eurozona sara’ “solo molto graduale” e “i rischi che circondano le prospettive economiche per l’area euro continuano ad essere orientati verso il basso”.

Il molto graduale vuol dire che Draghi non sa quando e come si uscira’ dalla crisi.

Il tasso di disoccupazione nell’Eurozona “continua ad aumentare”.

“Nemmeno il divieto di effettuare vendite allo scoperto, imposto in Spagna e Italia, pare aver tranquillizzato i mercati azionari”. Lo scrive la Bce nel bollettino mensile. La Bce nota come siano state “soprattutto le banche in Italia, Spagna e Francia a trainare la domanda di rifinanziamento della Bce” nel 2011, con le italiane che hanno superato i 200miliardi a fine anno.

ll ciarlatano milionario Mario Monti affermava che eravamo fuori dal tunnel, intanto prepara i tagli per Settembre.

Operai prepariamoci

Condividi:

Facebook Comments