Archive for Agosto 6th, 2012

  • La crisi del nuovo Stato-continente. Egregio Direttore, Per alcuni giorni negli ambienti di governo si esternava: [k]ce la possiamo fare da soli[k], senza chiedere prestiti al fondo monetario internazionale, che porterebbe ad una limitazione della sovranita’ nazionale. Oggi Monti fa invece sapere: [k]restero’ fino al 2013 per scongiurare la rovina finanziaria[k]. Monti si dichiara preoccupato dai toni contro l’Europa e contro la Germania, che potrebbero irritare la Merkel e complicare il lavoro del governo italiano. Al tempo stesso ci tiene a precisare che l’Italia, non ha avuto un solo euro d’aiuto dalla Ue, come invece sembrerebbero pensare molti cittadini […] 0

    LA CRISI DEL NUOVO STATO CONTINENTE

    La crisi del nuovo Stato-continente. Egregio Direttore, Per alcuni giorni negli ambienti di governo si esternava: [k]ce la possiamo fare da soli[k], senza chiedere prestiti al fondo monetario internazionale, che porterebbe ad una limitazione della sovranita’ nazionale. Oggi Monti fa invece sapere: [k]restero’ fino al 2013 per scongiurare la rovina finanziaria[k]. Monti si dichiara preoccupato dai toni contro l’Europa e contro la Germania, che potrebbero irritare la Merkel e complicare il lavoro del governo italiano. Al tempo stesso ci tiene a precisare che l’Italia, non ha avuto un solo euro d’aiuto dalla Ue, come invece sembrerebbero pensare molti cittadini […]

    Continue Reading

  • I tavoli, tra governo politici e sindacalisti, sono sempre di piu’. Le mazzette dei padroni sempre piu’ sostanziose. In autunno molti operai troveranno la fabbrica chiusa. Nel bollettino sulle ore di cassa stilato mensilmente dall’Istituto di previdenza, oltre all’aumento del 44% delle richieste da un anno all’altro, colpisce il caso Puglia dove in trenta giorni, da giugno a luglio, le ore di cassa sono triplicate. Quasi 12 milioni (11.821.341), mentre quelle di giugno 4.044.179 Operai sfasciamo i tavoli in testa a padroni, governo e sindacalisti Facebook Comments 0

    I TAVOLI

    I tavoli, tra governo politici e sindacalisti, sono sempre di piu’. Le mazzette dei padroni sempre piu’ sostanziose. In autunno molti operai troveranno la fabbrica chiusa. Nel bollettino sulle ore di cassa stilato mensilmente dall’Istituto di previdenza, oltre all’aumento del 44% delle richieste da un anno all’altro, colpisce il caso Puglia dove in trenta giorni, da giugno a luglio, le ore di cassa sono triplicate. Quasi 12 milioni (11.821.341), mentre quelle di giugno 4.044.179 Operai sfasciamo i tavoli in testa a padroni, governo e sindacalisti Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ogni settimana qualche giornale ci informa della trattativa tra i papponi di stato per la legge elettorale. Pd, Pdl, Udc, Lega, ecc, sopravvivono perche’ in cambio dei giochi dei voti in parlamento, il duce Mario Monti li paga profumatamente. Ormai va a votare meno del 50%. Le elezioni borghesi si rivelano per quello che sono: una presa per il culo. A marzo 2013, poliziotti, magistrati, impiegati dello stato, affaristi vari, si metteranno in fila e voteranno. Il parlamento e’ il circolo dei papponi. Bisogna spazzarlo via Un operaio di Cinisello Balsamo Facebook Comments 0

    I PAPPONI DI STATO E LA LEGGE ELETTORALE

    Redazione di Operai Contro, ogni settimana qualche giornale ci informa della trattativa tra i papponi di stato per la legge elettorale. Pd, Pdl, Udc, Lega, ecc, sopravvivono perche’ in cambio dei giochi dei voti in parlamento, il duce Mario Monti li paga profumatamente. Ormai va a votare meno del 50%. Le elezioni borghesi si rivelano per quello che sono: una presa per il culo. A marzo 2013, poliziotti, magistrati, impiegati dello stato, affaristi vari, si metteranno in fila e voteranno. Il parlamento e’ il circolo dei papponi. Bisogna spazzarlo via Un operaio di Cinisello Balsamo Facebook Comments

    Continue Reading