I SUCCESSI DEL DUCE, 2,8 MILIONI DI DISOCCUPATI

Condividi:

Il Duce Mario Monti, ha raggiunto un nuovo importante traguardo nella sua instancabile lotta per salvare i padroni: 2,8 milioni di disoccupati.

I padroni possono stare tranquilli, Pd, Pdl, UDC, vogliono la riconferma di Mario Monti.

Il tasso di disoccupazione a giugno e’ al 10,8%, in rialzo di 0,3 punti percentuali su maggio e di 2,7 punti su base annua.

E’ il tasso piu’ alto da gennaio 2004 (inizio serie storiche mensili). Lo rileva l’Istat (dati destagionalizzati, stime provvisorie).

Il numero dei disoccupati a giugno e’ di 2 milioni 792 mila. Lo rileva l’Istat (dati provvisori). Si tratta di un record storico, il livello piu’ alto dall’inizio delle serie mensili (gennaio 2004) e delle trimestrali (quarto trimestre 1992).

Il numero di disoccupati a giugno registra un boom, in rialzo su base annua del 37,5%, ovvero di 761 mila unita’. Lo rileva l’Istat aggiungendo che su maggio la crescita e’ pari al 2,7% (73 mila unita).

Operai a Settembre molte fabbriche non riapriranno

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.