OPERAI EURECO

Condividi:

Il [k]COMITATO A SOSTEGNO DEI FAMILIARI DELLE VITTIME E DEI LAVORATORI EURECO[k] informa che in data 9 luglio p.v. iniziera’ il processo per omicidio colposo plurimo nei confronti dei titolari dell’Eureco per la morte di quattro lavoratori avvenuta per imprudenza, negligenza, imperizia e per inosservanza delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro e per trattamento e smaltimento irregolare di rifiuti pericolosi e per lesioni gravi nei confronti dei superstiti.

Ad oltre un anno e mezzo dalla tragedia (4 novembre 2010), a seguito dell’incendio provocato dalla scintilla di un muletto in avaria, morirono: Sergio Scapolan, Salvatore Catalano, Harun Zequiri e Leonard Sheu ed altri 4 operai rimasero feriti e ustionati, finalmente si apre uno spiraglio di giustizia con l’udienza preliminare di lunedi 9, nella quale si affrontera’ la costituzione delle [k]Parti Civili[k].

Per il nostro Comitato sara’ una prima occasione importante per verificare la risposta delle Istituzioni alle aspettative ed ai diritti negati alle famiglie delle vittime e dei lavoratori Eureco, ancora oggi inesistenti.

Infatti la quasi totalita’ di queste persone versa ancora in un grave stato psicologico ed in deprecabile disagio economico per la mancanza di lavoro, nessuna prospettiva positiva, abbandonati al loro disagio ed alle loro sofferenze.

Nella speranza che la Magistratura proceda speditamente verso l’accertamento della verita’ e l’emanazione di una sentenza giusta, il 9 luglio vedra’ i [k]COMITATO A SOSTEGNO DEI FAMILIARI DELLE VITTIME E DEI LAVORATORI EURECO[k] costituirsi [k]Parte Civile[k] congiuntamente alle altre Associazioni promotrici delle iniziative organizzate per sostenere psicologicamente e materialmente queste persone: A.I.E.A. (Associazione Italiana Esposti Amianto) e Medicina Democratica.

Per richiamare l’attenzione sulla tragedia, sul disagio dei lavoratori e delle loro famiglie e perche’ sia da monito per non ripetere omicidi per premeditata incuranza o per dolo in nome del profitto, il 9 luglio verra’ effettuata una manifestazione ed un presidio a partire dalle ore 8.30 di fronte al Tribunale di Milano in Corso di Porta Vittoria/Piazza Marco Biagi.

Si invitano tutti i cittadini e le Associazioni sensibili e solidali con queste persone trascurate delle Istituzioni a partecipare all’iniziativa perche’ la Giustizia faccia il suo corso rapido e giusto.

Paderno Dugnano, 05/07/2012

COMITATO A SOSTEGNO DEI FAMILIARI DELLE VITTIME E DEI LAVORATORI EURECO

mail: comitatovittime.eureco@gmail.com

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.