Sciopero alla Nokia di Cassina De’ Pecchi

Condividi:

Sciopero alla Nokia di Cassina De’ Pecchi.

Caro Operai Contro

Lo sciopero di 8 ore dei lavoratori Nokia di Cassina De’ Pecchi, in mattinata ha portato a 2 blocchi stradali, davanti alla sede storica e al sito Cassina Plaza.
La procedura di mobilita’ e’ partita il 2 luglio per 445 fra impiegati e tecnici, altri 99 impiegati se ne vanno con 1 anno di mensilita’ o poco piu’, mentre 36 quadri verranno personalmente allontanati dalla Nokia a pedate nel culo.
In totale 580 esuberi da licenziare, ai quali vanno aggiunti altri 230 lavoratori in bilico per la mancata ricollocazione loro promessa e poi disattesa a Dragonvawe
Ai blocchi stradali hanno partecipato anche gli operai licenziati della Jabil, che occupano la fabbrica da piu’ di 7 mesi e la presidiano sui cancelli da quasi un anno.
Il braccio di ferro col padrone Nokia e i suoi cortigiani si fa ogni giorno piu’ cruento.
La mobilitazione continua.
Tanti saluti da Achille.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.