I BORGHESI BRINDANO ALLA GRECIA

Condividi:

I padroni del mondo ci impongono i loro umori attraverso la stampa: da oggi dobbiamo esultare insieme a loro per le elezioni in Grecia.

La soglia dei 150 seggi di maggioranza e’ stata raggiunta, anche grazie al generoso premio di 50 poltrone al primo partito. I due partiti borghesi di destra “moderati” si alleeranno per un governo di “responsabili”.

La stampa internazionale, notizie in tempo reale alla mano per oltre un’ora, ha dimenticato i dati sull’affluenza alle urne e di sottolineare il fatto che per la prima volta da 30 anni a questa parte i neonazisti entrano in parlamento con quasi 20 seggi ed il 7% circa di consensi, quinta forza del paese.

Gli operai si devono rallegrare coi padroni punto e basta: la Grecia non uscira’ dall’euro, il “memorandum” e’ salvo, nessuno scossone all’orizzonte a breve termine, sulla borsa australiana il cambio euro-dollaro e’ gia’ schizzato a favore della moneta del vecchio continente. Insomma, si tira avanti, si continua a campare, bene, grazie.

Per chi si fosse perso o dimenticato le puntate precedenti: a fine mese il paese sara’ ancora senza soldi, in arrivo una nuova rata di 11 miliardi di euro; continua a calare pericolosamente la disponibilita’ di cibo e farmaci, sia in citta’ che nelle zone piu’ esterne; nella giornata di elezioni nuovo picco di prelevamenti dai depositi bancari, chi non si porta via i contanti li converte in oro o in dollari.

Il 38% dei greci non si e’ fatto prendere per il culo a colpi di terrorismo psicologico e vane promesse. Il 38% dei greci non e’ andato a votare, ricordando gli scontri e la lettera del pensionato suicida di piazza Syntagma. La stampa internazionale ripete in queste ore a pappagallo le percentuali di gradimento ai partiti e che la soglia dei 150 seggi e’ salva.

Il 38% dei greci domani stara’ ancora lottando contro i cannibali di UE, FMI, BCE e loro sodali sparsi per il mondo.

O carne da macello per la guerra mondiale, o esercito di classe che sappia girare i cannoni contro chi, comodamente lontano e ben nascosto, li ha invocati.

Saluti Operai

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.