OPERAI PIAGGIO DI PONTEDERA

Condividi:

Pontedera, sciopero alla Piaggio, gli operai: “Addio Pd al nostro voto”

I lavoratori hanno sfilato nelle strade della citta’ per manifestare in difesa dell’articolo 18: la mobilitazione e’ stata organizzata dalla Rsu Fiom-Cgil.

Un’altra giornata di sciopero in difesa dell’articolo 18 alla Piaggio di Pontedera. La protesta di questo pomeriggio e’ stata organizzata dalla Rsu Fiom-Cgil. Critiche sono piovute contro il partito di Bersani, accusato, come si legge in una lettera consegnata nella cassetta della posta del Pd, di “aver votato la modifica a un diritto fondamentale come l’articolo 18. Uno strappo feroce. Addio Pd, anche al nostro voto”.Dopo aver manifestato in corteo per le vie del centro citta’, i dipendenti dell’azienda della Vespa hanno assistito ad un comizio davanti al portone d’ingresso del Comune. E proprio lungo il percorso per arrivare davanti alla sede del municipio si sono improvvisati “postini”, recapitando il messaggio al Partito Democratico.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.