EX OPERAI ILVA BAGNOLI

Condividi:

Fanno parte del Movimento disoccupati flegrei gli ex operai dell’Ilva saliti su una gru in disuso all’interno dell’area dell’ex Ilva di Bagnoli a Napoli. Un gesto altamente simbolico per chiedere l’attenzione delle istituzioni sulla loro condizione.

Dopo essere riusciti a intrufolarsi all’interno dell’area industriale, i disoccupati sono saliti sulla struttura e hanno esposto un eloquente striscione: “Noi non ci suicidiamo”. La gru si trova a ridosso di un complesso chiamato Porta del Parco, su via Diocleziano.

[k]Gli occupanti resteranno sulla gru finche’ le istituzioni non ci daranno risposte sulla riqualificazione di Bagnoli[k] questo e’ quanto dichiarato da alcuni dei manifestanti. La riqualificazione, infatti, e’ ferma da venti anni e c’e’ molta incertezza sulle attivita’ in programma su quell’area, con conseguente preoccupazione sulla questione lavoro. [k]I disoccupati che si trovano sulla gru hanno tutto il necessario per restare alcuni giorni come sacchi a pelo e cibo[k].

Un altro gruppo di disoccupati ha organizzato un presidio a terra, all’entrata della Porta del Parco, distribuendo volantini ai passanti.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.