LUTTO A PONTIDA

Condividi:

Lutto a Pontida.

Caro Operai Contro

I bottegai di Pontida e dintorni sono in lutto.
Colpa del siluro che ha affondato la Lega alle amministrative, e della notizia che quest’anno non si terra’ il raduno di Pontida, dove tra gli sproloqui di Bossi e soci, scorrevano fiumi di vino, salamelle, ecc. ecc. ecc.
Bar, osterie, ristoranti, negozi di alimentari, venditori di ampolle e di gadget della Lega nella zona di Pontida e dintorni, perdono una piazza che da sola valeva mezza stagione, perche’ oltre la giornata del raduno, finiranno altri [k]pellegrinaggi[k] sul [k]pratone[k].
La batosta presa dalla Lega alle elezioni, esprime la fine di quanti avevano per un po’ di tempo creduto che una banda di borghesi scaltri, potesse veramente fare i conti con [k]Roma ladrona[k].
Ora molti negano di essere stati leghisti, e girano alla larga di Pontida.
Maroni straparla: [k] Si conclude la nostra attraversata nel deserto [k] e per fare il paio delle sparate annuncia un [k]ricambio generazionale e rinnovamento profondo[k].
Le spara grosse. Non ne puo’ fare a meno se vuole sostituire Bossi.
Saluti da Palazzago

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.