OPERAI FIAT DI TERMINI IMERESE

Condividi:

Televisioni e grandi giornali nazionali, hanno messo il silenziatore.

L’assemblea degli operai Fiat e delle aziende dell’indotto ha deciso di proseguire l’occupazione dell’Agenzia delle Entrate di Termini Imerese, sotto assedio da mercoledi mattina.

Al presidio partecipano cassintegrati, esodati e interinali, che trascorrono la seconda notte all’interno e fuori dagli uffici.

Gli operai rivendicano l’attuazione dell’accordo di programma per il rilancio del polo industriale e dello stabilimento Fiat.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.