DOPO I FURTI E LE LEGGI CON BERLUSCONI LA LEGA ALL’ATTACCO

Condividi:

La Lega Nord carica a testa bassa sulle tasse e lancia la ‘rivolta fiscale’ contro l’Imu, facendo leva sui sindaci del Carroccio. Siamo in piena campagna elettorale e in vista delle amministrative di domenica 6 maggio Maroni tenta di recuperare voti.

Ma l’IMU era stata voluta da Bossi e approvata dal governo Berlusconi con i voti della Lega.

Monti, il ciarlatano-milionario, l’uomo dei padroni l’ha solo peggiorata.

Il Pdl di Alfano e’ per l’IMU. Bersani il solito coglione della sinistra borghese e’ con Monti senza se e senza ma.

Operai, prima ci hanno costretto a pagare mutui per 30 anni e oggi Monti ci dissangua per pagare l’IMU.

Operai solo con la rivoluzione ci liberemo di tutti questi parassiti

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.