JABIL, LA DISPONIBILITA’ DEI SOSTENITORI

Condividi:

Jabil, la disponibilita’ dei sostenitori

Caro Operai Contro

Domani 23 aprile le operaie e gli operai della Jabil, potenziano la presenza e la vigilanza sui cancelli.
Dopo che i camion mandati da Nokia per caricare il macchinario, hanno dovuto fare dietro front sui cancelli presidiati, Nokia sta muovendo le sue pedine per prendere a tutti i costi cio’ che vuole.
Ha fatto i conti senza l’oste.
Senza una soluzione che permetta la ripresa produttiva della fabbrica, con gli operai al loro posto di lavoro, Nokia si puo’ scordare di portar via macchinari e fornitura.
Per impedire lo smantellamento della fabbrica, gli operai l’hanno occupata dal giorno del loro licenziamento a meta’ dicembre, continuando a produrre ad orario ridotto, mentre il presidio esterno e’ giunto al 10[k] mese.
Come sostenitori della lotta degli operai licenziati da Jabil, siamo pronti a intervenire al loro fianco, quando ci sara’ la chiamata per respingere i blitz del padrone, Nokia o Jabil, o entrambi in combutta.
Giu’ le mani dalle fabbriche!
Saluti. Sostenitori della lotta.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.