MONTI, ANCORA TAGLI E LICENZIAMENTI

Condividi:

Monti ci avverte che il decreto “salva Italia” non e’ finito.

Altri tagli colpiranno operai, lavoratori e pensionati.

Monti minaccia: se non fate la fame per i profitti dei padroni finirete come la Grecia.

[color=red]Operai noi siamo gia’ come la Grecia, la Spagna e l’Irlanda[/color]

Monti ripete che nel 2013 non avremo piu’ deficit.

Monti e’ un imbroglione. Sulle agenzie internazionali rimbalza intanto la notizia che l’Italia non ce la fara’ neanche nel 2020.

”La crescita – spiega Monti – e’ la maggior preoccupazione dei cittadini, la parola piu’ invocata dai responsabili di politica economica in Italia ed Europa, ma anche nel g20”. Ma – sottolinea – ”questa crisi sta imponendo un prezzo altissimo alle famiglie, ai giovani, ai lavoratori, e qualche volta ci sono esperienze che si chiudono nella disperazione”.

Quindi occorre agire in fretta. Come? Approvare immediatamente la legge sui finanziamenti facili.

Questa e’ l’unica verita’ padroni e governo vogliono mani libere nei licenziamenti

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.