LADRI SONO TUTTI LADRI

Condividi:

Francesco Belsito, l’ex tesoriere della Lega Nord indagato dalle procure di Milano, Napoli e Reggio Calabria per truffa ai danni dello Stato e riciclaggio, ha consegnato i diamanti e i lingotti d’oro alla Guardia di finanza di Milano. La riconsegna e’ avvenuta tramite il suo legale, l’avvocato genovese Paolo Scovazzi.

Secondo quanto si e’ appreso, l’ex tesoriere della Lega nord ha consegnato 11 lingotti per un peso complessivo di 5 chilogrammi e 11 diamanti in una confezione sigillata. Il trasferimento e’ avvenuto a bordo di un’auto.

L’altro ladrone della Lega BONI SI DIMETTE, ‘FACCIO PASSO INDIETRO COME BOSSI’ – “Ho sentito un dovere in questo momento in cui il mio partito e’ continuamente sui giornali”. Davide Boni ha spiegato cosi le sue dimissioni da presidente del Consiglio regionale della Lombardia.

Formigoni chiama in campo Gesu’: “In questo momento – ha spiegato alla Telefonata di Belpietro su Canale 5 – confermo che il mio desiderio e’ di completare la legislatura fino al 2015 dando dimostrazione che il nostro e’ e resta e sara’ in questi tre anni un buon governo a vantaggio dei cittadini”. “Non la do certamente vinta – e’ la sua conclusione -, a chi penserebbe di mettermi in fuga o trovare scorciatoie”. “Anche Gesu’ ha sbagliato a scegliersi uno dei collaboratori, non pensiamo di essere impeccabili.

Bersani non si dimette anche se il suo braccio destro Penati e’ indagato come ladro.

Alfano e’ segretario di un partito di ladri e non si dimette.

Casini non dimette.

Alfano, Bersani e Casini vogliono i soldi.

Monti il ciarlatano milionario li paga per far votare la legge sui licenziamenti facili.

Operai dobbiamo andare in Parlamento per portarli in galera

i ladroni

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.