BANCHE O SUPERMERCATI ?

Condividi:

Caro Direttore

Mentre non si e’ ancora visto l’aumento dei salari del 12%, che Monti aveva promesso, e’ in arrivo un nuovo rincaro del carrello della spesa: aumenteranno del 5% i prezzi di pasta, riso, carne formaggi, cereali da colazione.
Nella scia degli aumenti di beni e consumi di prima necessita’, annunciati da Unioncamere, arrivera’ un rincaro pressoche’ generale di tutti gli alimentari.
Di questo passo rimarra’ solo l’imbarazzo se ad un certo punto, bisognera’ assaltare le banche, o prendere direttamente da mangiare nei supermercati, pagando a voce con i [k]paghero'[k] promessi da Monti.
Saluti. Studenti e operai in cassa integrazione di Treviglio (Bg)

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.