CAMUSSO CON I PADRONI SI ALLA TAV

Condividi:

Ancora una volta Susanna Camusso ha dichiarato che lei e’ favorevole alla TAV e essendo lei favorevole conclude che e’ favorevole anche la CGIL.

Susanna Camusso non ha niente in comune con gli operai e i lavoratori.

Susanna Camusso e’ figlia della borghesia milanese, ha fatto carriera nel sindacato prima grazie all’appoggio del PSI di Craxi poi grazie all’appoggio del Pd di Bersani.

Susanna Camusso e’ sempre d’accordo, non a caso con Bonanni e Angeletti segretari di CISL e UIL.

Alla manifestazione di Roma del 9 Marzo, gli operai e i lavoratori della FIOM hanno fischiato non lasciandolo parlare il suo rappresentante: Scuderi.

I fischi erano per Suasanna Camusso.

Dopo essersi schierata apertamente per la TAV, la Camusso si schierera’ con i padroni per l’abolizione dell’articolo 18.

Cacciamo via dalla CGIL Susanna Camusso

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.