CAPOLAVORI DELLA FANTASCIENZA

Condividi:

lo scrittore di fantascienza, Federico Zubini, che per campare fa il giornalista per il corriere della Sera e riceve sottobanco le mazzette da Mario Monti ha pubblicato un capolavoro.

Il titolo: Standard & Poor’s, Europa sotto assedio.

Antefatto: Il 23 agosto scorso il presidente di Standard & Poor’s Deven Sharma si e’ dimesso e la prima agenzia di rating al mondo ha sostenuto che, ovviamente, le dimissioni di Sharma non avevano niente a che fare con gli eventi delle settimane prima: S&P aveva appena tolto la [k]tripla A[k], il massimo dei voti, agli Stati Uniti. L’F.BI. fu incaricata d’indagare.

Il fatto: Un antefatto del genere spiega almeno una parte della decisione del tedesco Moritz Kraemer, responsabile dei rating sovrani per l’Europa. Certo non da solo, ma rispettando le procedure dei comitati rating di S&P, Kraemer ha deciso che una bocciatura della Francia avrebbe creato meno contraccolpi se assortita nel declassamento di altri otto Paesi europei.

Colpo di scena: S&P ha declassato l’Italia con il presidente del consiglio Mario Monti. Sotto la sua guida la Commissione Europea approfondisce il ruolo di controllo della concorrenza, inaugurando il procedimento contro la Microsoft (tuttora in corso). Per non farsi scoprire declassa altri otto paesi europei.

Non riportiamo la fine per non levare la sorpresa ai lettori.

Federico Fubini e’ un grande scrittore di fantascienza.

Peccato che la realta’ sia diversa: Il capitalismo dei padroni italiani e’ a livello di spazzatura e nessun Mario Monti e’ in grado di salvarlo.

Intanto Mario Monti ci delizia con i suoi blitz dell’agenzia delle entrate.

Noi operai aspettiamo sempre di sapere quanti padroni e banchieri sono finiti in galera

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.