LA BORSA SCENDE LO SPREAD SALE

Condividi:

Il supertecnico dell’economia Mario Monti e’ indignato.

Non c’e’ rispetto nei suoi confronti.

Ha fatto e fara’ sputare sangue ad operai, lavoratori e pensionati, ma le borse se fregano.

Nel 2011 la Borsa di Milano ha perso il 25%.

Nei primi giorni del 2012 ha perso piu’ del 2%.

Intanto lo spread va avanti sempre superiore ai 500 punti.

Monti e’ un bidone, vale solo come servo dei padroni.

Bersani il capo del PD e’ sempre piu’ convinto: lui e’ con Monti senza se e senza ma.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.