La solidarieta’ dei lavoratori UPS agli operai della Jabil

Condividi:

Stiamo seguendo con attenzione ed apprensione l’evoluzione della vostra lotta, colpiti dalla determinazione e dalla dignita’ con cui la state portando avanti. Sappiamo cosa significa perdere il posto di lavoro, l’azienda per la quale lavoriamo e’ da 15 anni che sistematicamente denuncia esuberi e ristrutturazioni. Anche oggi torna all’attacco, non per la crisi ma per garantirsi piu’ profitti. Nel settore del trasporto privato poi la fa da padrona la precarieta’ del sistema delle cooperative, il ricatto verso i lavoratori piu’ deboli e gli immigrati e’ insopportabile. La vostra e’ una lotta forte e radicale, l’unica per fare rispettare i vostri interessi che altro non sono il diritto al lavoro e a una vita dignitosa. La vostra lotta ci permette in particolare di discutere con i nostri colleghi e colleghe sul perche’ una multinazionale, che ha fatto del paternalismo aziendale, dell’orgoglio di appartenenza i propri slogan, poi ti lascia in mezzo alla strada senza pensarci due volte, nonostante anni e anni di onorato sevizio. Dismissioni, chiusure, licenziamenti, deperimento del tessuto industriale, professionalita’ accumulate in anni cancellate in pochi attimi. Voi vi state opponendo, siete un esempio per chi deve trovare la forza di dire basta. Metteremo le nostre forze, seppur modeste, a disposizione per far conoscere la vostra lotta e’ la lotta di tutti. RSU UPS Milano e Vimodrone. Milano 25 dicembre 2011 ]]>

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.