PORCELLISSIMUM

Condividi:

Il porcellissimum. Egregio Direttore Bossi ha perso la lingua. Da quando una quarantina di parlamentari del Pdl con in testa Scajola e Pisanu minacciano di condizionare il governo formando un gruppo parlamentare autonomo, i capi della Lega sono rimasti spiazzati. Il loro sostegno al governo non potrebbe essere piu’ sufficente ad evitare che cada. Se venissero a mancare i voti fondamentali di quella quarantina di frondisti del Pdl, non basterebbe il gruppo di Scjlipoti e soci ingaggiati dopo l’uscita di Fini per tenere a galla il governo. I frondisti del Pdl dicono di voler un governo di [k]larghe intese[k] capeggiato da Berlusconi. Il piu’ corteggiato e’ Casini che con il terzo polo non ne vuol sapere di partecipare ad un governo presieduto da Berlusconi. L’ipotesi di un esecutivo allargato all’Udc, fa indietreggiare la Lega che per bocca di Bossi, ha liquidato Casini perche’ e’ un [k]vecchio democristiano[k] per lo piu’ [k]stronzo[k]. Casini da parte sua dichiara di voler subito le elezioni, anche con l’attuale legge, perche’ se la cambiano dice che sara’ solo in peggio, trasformando il porcellum in porcellissimum, con qualche trucchetto per spazzare via il suo Partito, l’Udc. Meno male che Silvio c’e’, e con spirito di abnegazione si dedica a noi, come ha dichiarato ieri: [k] Governare e’ un sacrificio, ma non mi dimettero'[k]. Saluti da un lettore. ]]>

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.