LA TRUFFA DEI SUSSIDI ALL’INCENERIMENTO

Condividi:

. Per maggiori dettagli e’ possibile telefonare ( nel pomeriggio) a 0583331070 oppure al numero del presidente dell’Associazione 338/2866215 che, ricordiamo, e’ sostenuta dalla Rete Nazionale Rifiuti Zero. Per l’occasione convergeranno anche delegazioni da Brescia, dalla Puglia e dalla Calabria oltre alle realta’ regionali rappresentate in seno al direttivo quali la Campania, la Sicilia, il Piemonte,la Val D’Aosta , la Toscana, l’Emilia Romagna, le Marche e naturalmente il Lazio. Sara’ presente anche Sergio Apollonio, non solo impegnato nel COMITATO MALAGROTTA ma anche da tempo collaboratore della Rete Nazionale Rifiuti Zero , che sostiene l’iniziativa. A seguire si svolgera’ una riunione “aperta” del Direttivo dell’Associazione allo scopo di predisporre gli ultimi dettagli per partire operativamente gia’ dal prossimo 31 gennaio. 18 – 21 FEBBRAIO A NAPOLI : INCONTRO MONDIALE PER STRATEGIA RIFIUTI ZERO PROMOSSO DALLA ZERO WASTE INTERNATIONAL ALLIANCE (con la partecipazione di GAIA INTERNATIONAL, SAN FRANCISCO). Da tutto il mondo sta crescendo il numero di adesioni e di registrazioni a questo meeting che gia’ vede esperti ed attivisti provenienti da paesi extraeuropei ed europei confermare le loro presenze ( in particolare da Filippine, Tailandia, India, USA, Nigeria, Emirati Arabi, Fiandre, Belgio, Catalogna e Spagna, Regno Unito, Bulgaria ecc). Ma saranno le realta’ italiane e soprattutto le realta’ campane a “segnare” l’importanza di questo evento ponendovi al centro le RAGIONI VERE DEL “DISASTRO DI NAPOLI”, “illuminandole” con dettagliate proposte alternative elaborate con il prezioso supporto degli esperti che a Napoli convergeranno. Nel frattempo IL COMUNE DI CAPANNORI ( che e’ stato il primo Comune italiano ad aderire alla strategia Rifiuti Zero) la Rete Nazionale Rifiuti Zero e l’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI “COMUNI VIRTUOSI” hanno lanciato un appello a TUTTI I COMUNI ITALIANI AFFINCHE’ COLGANO L’OPPORTUNITA’ DI PARTECIPARE ALL’INCONTRO. Dal programma ( in visione su www.ambientefuturo.org dove e’ possibile registrarsi on line) emerge l’obiettivo di LANCIARE LA STRATEGIA RIFIUTI ZERO IN EUROPA ( SCEGLIENDO NAPOLI QUALE “BANCO DI PROVA”) e di elaborare i “principi fondanti dello ZERO WASTE : NO ALL’INCENERIMENTO dei rifiuti, si’ alla loro riduzione, si’ al RIUSO E AL MASSIMO SVILUPPO DELLE RACCOLTE DIFFERENZIATE ASSUMENDO LE “BUONE PRATICHE” DEL PORTA A PORTA e del trattamento meccanico biologico del “residuo” accompagnato da uno sforzo di riprogettazione industriale di beni e merci che non sono riciclabili/compostabili. Per scaricare il “flyer” e prendere visione del programma che per quanto riguarda l’agenda definitiva richiedera’ ancora qualche giorno vedi www.ambientefuturo.org ECCO L’ITINERARIO DEL TOUR DI PAUL CONNETT Dal 22 gennaio al 3 febbraio compreso il professore sara’ ancora una volta a disposizione ( gratuita) di Comitati ed Associazioni . Questo il programma: 23 gennaio LUCCA, 24 ROMA, prima per la conferenza stampa ( vedi sopra) poi per una conferenza a FRASCATI; 26 all’universita’, il 28 all’universita’ di PALERMO, il 29 a GENOVA ( per un incontro con la Commissione Ambiente della Provincia, poi il 30 ancora a GENOVA per una conferenza pubblica contro la discarica di Scarpino in cui verra’ presentata anche la vertenza contro i cip6; il 31 sara’ a BRESCIA e il 3 febbraio a CUNEO. Non e’ escluso ( viste le numerose richieste pervenuteci da SAVONA, PORTOGRUARO, da CANOSA e dall’ABRUZZO) che compatibilmente con la fattibilita’ degli spostamenti possano essere concordati altri appuntamenti. Rossano Ercolini, Fabio Lucchesi, Pier Felice Ferri Cittadini contro l’amianto della provincia di Cremona per informazioni scrivi a nodiscaricadiamianto@yahoo.it o telefona a: 3355328761 – 3389875898 visita il nostro blog: http://cittadinicontroamianto.blogspot.com ]]>

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.