PERU: MINATORE MORTO DURANTE GLI SCONTRI CON LA POLIZIA

Condividi:

Peru’: minatore peruviano morto in scontri con la polizia

200 poliziotti della Direcci[k]n de Operaciones Especiales (DIROES) attaccano i minatori

Un minatore peruviano e’ morto e altri cinque sono rimasti feriti in scontri avvenuti nelle ultime ore vicino alla miniera d’oro Marsa, che si trova nella regione di La Libertad (distretto di Pataz), a circa 570 chilometri a nord di Lima. Lo ha reso noto il presidente della Federazione mineraria del Peru’, Luis Castillo. Il leader sindacale ha sostenuto che gli incidenti sono stati causati da ‘una provocazione’ della polizia e che un secondo minatore, pure colpito da un proiettile, ‘si trova in punto di morte’. Il governo non ha ancora commentato l’accaduto. La mobilitazione dei minatori della Marsa e’ cominciata il 30 giugno contro la politica economica e sociale del governo.
la miniera e’ chiusa da 13 giorni per protesta.

13 luglio 08

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.