LA GUERRA DI OCCUPAZIONE IN AFGHANISTAN

Condividi:

Afghanistan – 09.7.2008
Afghanistan, due soldati italiani feriti in imboscata
Attaccati vicino a Herat a colpi di lanciarazzi e kalashnikov, gli italiani hanno risposto al fuoco

Due soldati italiani sono rimasti feriti, uno in modo grave, in un’imbsocata avvenuta oggi pomeriggio nell’ovest dell’Afghanistan nella zona di Shiwashan, cinque chilometri a nordest di Herat.

Italiani in AfghanistanScontro a fuoco. Alle 19:45 ora locale, le 17:15 in Italia, il blindato Lince sul quale i due fucilieri dell’Aeronautica stavano viaggiavando per una missione di pattugliamento e’ stato attaccato a colpi di lanciarazzi e kalashnikov da un gruppo di guerriglieri. I militari hanno risposto al fuoco e i ribelli sono fuggiti.
Il tenente Gabriele Rame, di Benevento, e’ rimasto ferito a una gamba; l’aviere Francesco Manco, di Zollino (Lecce), ha riportato un frattura multipla al braccio oltre a una ferita alla gamba.
Sul mezzo si trovavno altri tre militari, rimasti illesi.
I due soldati sono stati evacuati a bordo di un elicottero militare spagnolo e subito sottoposti a intervento chirurgico.

La Russa: “Militari raggiunti da colpi”. Inizialmente si era parlato dell’esplosione di un ordigno telecomandato, ma lo stesso ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ha poi dichiarato che i soldati italiani “sono stati raggiunti da colpi. Non sembra un incidente anche se e’ troppo presto per avere indicazioni precise, ci sono state difficolta’ nell’evacuazione e questo mi fa pensare che non sia stata un’esplosione isolata”.

“Non ci sono zone tranquille”. “Il fatto e’ avvenuto in una zona normalmente abbastanza tranquilla -ha aggiunto La Russa – e questo dimostra che non c’e’ una zona tranquilla quando si e’ in missione di pace”.
Dopo l’estate, quasi tutto il contingente militare italiano verra’ spostato nelle province occidentali: non solo a Herat, ma anche nelle aree di combattimento di Farah e Dilaram, dove gia’ operano da oltre un anno le nostre forze speciali della Task Force 45.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.