OPERAI INNSE MILANO: MARTEDI 3 GIUGNO

Condividi:

INNSE Milano
Martedi 3 giugno 2008.
Caro Operai Contro
dopo 3 notti e 2 giorni di assemblea permanente, un altro importante banco prova. Col 1[k] turno gli operai dell[k]INNSE rimettono in moto la fabbrica. Per ora le lettere di licenziamento sono sepolte sotto i trucioli dei giganteschi macchinari. Domani mattina l[k]altra prova sara’ l[k]incontro qui in fabbrica con il Comune e la Provincia. Incontro che era gia’ fissato prima del blitz di sabato, con il fallimento della serrata e dei licenziamenti. Ieri sera per ben 2 volte il padrone ha mandato l[k]AEM a staccare l[k]energia elettrica, come estremo tentativo di far naufragare stamane il riavvio del lavoro. Ma tutte e 2 le volte gli operai lo hanno impedito, spiegando che il lavoro sarebbe ripreso normalmente, e che a naufragare finora sono i piani del padrone e gli appetiti degli speculatori sull[k]area della fabbrica, in vista dell[k]Expo 2015.
Domani come dicevano ci sara’ l[k]incontro, vedremo se dopo il padrone anche Comune e Provincia, punteranno alla deriva di una fabbrica con commesse in opera e altre in arrivo, pur di assecondare la speculazione edilizia. La lotta e’ comunque partita, ed anche la fabbrica sta girando a pieni giri, non sara’ facile fermare la determinazione di questi operai a non arrendersi.
Saluti combattivi dai cancelli della INNSE Presse di Milano

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.