LA GOBBA DI TRICHET

Condividi:

Caro Operai Contro,
[k]il caro prezzi attuale e’ una gobba temporanea[k], ed e’ cruciale che non diventi permanente. Cosi dice Trichet, presidente della Banca centrale europea (Bce). Sta di fatto che nei salari non c[k]e’ stata nessuna [k]gobba temporanea[k] e tanto meno fissa, la distanza col carovita e’ sempre piu’ pesante!
Ma cosa intende Trichet per [k]temporanea[k]? I dati ufficiali Eurispes, dicono che dalla meta’ del 2001 i salari in Italia, oltre ad essere all[k]ultimo posto in Europa, sono ben al di sotto del livello dei prezzi. Si puo’ considerare [k]gobba temporanea[k] un periodo di 7 anni? Forse Trichet pensa che siamo scemi, o forse vuole erudirci dicendoci che se il potere d[k]acquisto dei nostri salari e’ miserabile, la colpa e’ dei prezzi che sono aumentati! E perche’ allora non se la prende con padroni e bottegai? Loro sono giustificati perche’ per fare profitti devono adeguarsi al costo di prodotti petroliferi, materie prime, alimentari. E gli operai che a malapena tirano a campare, non dovrebbero chiedere aumenti che almeno azzerino il divario col carovita? Trichet dice [k]bisogna essere moderati per non innescare la spirale prezzi [k] salari[k]!
Se da 7 anni i nostri salari sono ben sotto il carovita, perche’ i prezzi ufficiali in Italia e in Europa sono saliti del 3,3%? Solo chi vuole fregarci ancora puo’ riproporre che l[k]adeguamento dei salari farebbe salire i prezzi. Chi ci chiede moderazione salariale vuole unicamente difendere i profitti.
Operai ci dobbiamo battere per consistenti aumenti salariali.
Saluti da un operaio tuo lettore.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.