LA FIAT FESTEGGIA IL 1 MAGGIO

Condividi:

DIRIGENTI DELLA FIAT NEW-HOLLAND FESTEGGIANO IL 1[k] MAGGIO…
Dopo aver incassato lauti profitti (vedere bilancio gruppo fiat) dirigenti e azionisti della new-holland festeggiano il 1[k] maggio mandando a spasso altri 30 operai precari (il 30 aprile e’ stato comunicato tramite sms agli interessati).
Addirittura in saldatura (circa 100 operai) si e’ messo in mezzo ad una strada un operaio eritreo che aveva subito un grave infortunio sul lavoro (perdita di 2 falangi) a causa del ritmo forsennato nella linea di saldatura (qualcuno vuole coprirsi dalle magagne aziendali?).
Nel frattempo si prepara a chiedere agli operai in forza nella fabbrica sabati extra, obbligatori, da maggio a settembre, in quanto gli ordinativi tirano. Ai delegati sindacali e alle segreterie dei sindacati cgil-cisl-uil e fismic viene chiesto concordia, discrezione, di continuare il dialogo fuori dalle mura aziendali.
Gli Operai dentro le mura della fabbrica vedono nei fatti come vengono schiacciati i loro salari, diritti e dignita’ al massimo grado.
Diversi dirigenti si sono incassati dai 4000 ai 5000 euro solo a marzo dal nostro sfruttamento e con i nostri licenziati, nel frattempo hanno “somministrato” altri 50 contratti a termine fino a settembre ( contratti di 5 mesi).
Salta fuori una realta’ cronica: gli operai nei reparti stanno sempre alla fame a 1000 euro con ritmi e clima di lavoro in netto peggioramento, vogliamo darci una mossa o vogliamo continuare a fare da sparring-partner? Continuare ad assecondare delle operazioni fin troppo chiare da parte della dirigenza Fiat ci ha portato a questi risultati, dove si sottrae si addizziona all’ altra parte.
Sarebbe ora di cambiare questo andazzo organizzandoci in tutti i reparti richiedendo da subito urgentemente l’ assemblea generale per contrastare con iniziative questa realta’ se non vogliamo fare i pesci in barile…
Operai Contro
sez. Fiat Modena 30 aprile 2008

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.