LA VIA CRUCIS AFGHANA

Condividi:

da peacereporter.it

Afghanistan – 25.3.2008
La Via Crucis afgana
Uova di cioccolato per i nostri bambini. Bombe per quelli afgani
Venerdi sera, mentre le nostre citta’ erano attraversate dalle fiaccolate della Via Crucis, a Yakhdan, un villaggio sulle montagne dell[k]Afghanistan meridionale, andava in scena la Passione del popolo afgano.

Un successo per la Nato. Secondo quanto riportano i bollettini di guerra della Nato, venerdi notte bombardieri B-1 e aerei A-10 hanno sganciato bombe Gbu-12 [k]asfaltastrade[k] e bombe Gbu-31 da una tonnellata su [k]postazioni nemiche[k] nella provincia di Uruzgan. Secondo i militari, [k]la missione e’ stata un successo[k]. Nei giorni successivi, i comandi Nato hanno annunciato che almeno 40 [k]insorti[k] sono stati uccisi nei raid aerei condotti in zona e proseguiti per tutta la giornata di sabato.

Non per gli abitanti dei villaggi. [k]Sono arrivati in undici, donne e bambini sfigurati dalle ustioni provocate dal bombardamento[k], racconta il chirurgo Marco Garatti dall[k]ospedale di Emergency a Lashkargah, nella vicina provincia di Helmand. [k]Provengono dal villaggio di Yakhdan, in Uruzgan. Hanno detto che il bombardamento e’ stato venerdi, verso mezzanotte, e che ci sono stati molti morti. Una delle donne ha perduto suo figlio quella notte, mentre lo stava allattando. Ora e’ qui che allatta il bambino di un[k]altra donna, rimasta ferita. Tutti gli altri pazienti dell[k]ospedale si stanno prendendo cura dei bambini, per tenerli un po[k] su. E[k] una cosa bella da vedere[k].

Vittime dell[k]operazione [k]Scimitarra[k]. Dall[k]inizio di marzo, i comandi della missione Isaf-Nato, cui l[k]Italia partecipa con quasi tremila soldati, hanno avviato l[k]operazione [k]Scimitarra[k]: una grande offensiva militare condotta contro le roccaforti talebane in tutto l[k]Afghanistan, volta a prevenire la campagna di primavera annunciata dalla guerriglia. I bollettini ufficiali parano di decine di [k]insorti[k] uccisi ogni giorno. Ma sotto i colpi della scimitarra alleata stanno cadendo anche molti civili innocenti, condannati dai nostri governi a una Via Crucis senza fine.
Enrico Piovesana

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.