MARIGLIANO ANCORA NO ALLE ECOBALLE

Condividi:

Proteste davanti al sito provvisorio di stoccaggio di balle a Marigliano nel napoletano. I manifestanti, che non hanno mai smesso di dire no all[k]allestimento del sito, hanno organizzato un corteo a cui hanno partecipato circa 500 persone. La tensione e’ salita quando, dinanzi al cantiere, un poliziotto della Scientifica che stava realizzando delle riprese del sito e’ stato malmenato da persone che hanno cercato di strappargli la telecamera.. A quel punto si e’ scatenato un tafferuglio che ha provocato anche alcuni contusi tra i cittadini. L[k]agente e’ stato ferito da una mano mentre il corteo ha bloccato sia l[k]ingresso del sito che l[k]Asse mediano, strada di collegamento tra il capoluogo partenopeo e l[k]hinterland. Ne Veltroni, ne Berlusconi, ne l’Arcobaleno, ne la destra della Santanche hanno avuto il coraghgio di proporre una soluzione ai problemi dell’immondizia in Campania. Probabilmente sperano che De Gennaro risolva il problema.
14 marzo 2008

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.