I VERTICI DELLA CONFINDUSTRIA CANDIDATI DEL PD

Condividi:

Dopo Matteo Colaninno, presidente dei giovani imprenditori di Confindustria, candidato capolista alla Camera in Lombardia, per il Partito Democratico, Veltroni annuncia la candidatura del dottor Massimo Calearo, grande industirale veneto[k], e presidente di Federmeccanica, come candidato PD capolista per la Camera in Veneto.
Le piu’ alte cariche di Confindustria (Junior e Seniors) eccetto Montezemolo, sono candidati capilista nel Partito Democratico al Parlamento, e per Calearo e’ pronta la Poltrona di Ministro [magari del lavoro] nel caso il PD vinca le elezioni.
Con tutti i soldi e le misure che con Prodi hanno avuto i padroni, Confindustria si e’ tuffata a capofitto nella corsa al governo, direttamente con i suoi maggior esponenti.
Calearo inoltre, prende in giro gli operai e tutti coloro che sbarcano il lunario tra sacrifici e mille difficolta’ . Infatti in un intervista rilasciata al Corriere della Sera del 23 gennaio 2008, in tema di carovita, dichiarava testualmente: ” Si e’ parlato di inflazione reale, percepita, programmata, la verita’ e’ che tutti quelli che sono sul mercato fanno fatica ad arrivare a fine mese”![k].
I padroni fanno fatica ad arrivare a fine mese sta dicendo Caleari. Con il modico stipendio di parlamentare, Veltroni getta loro un ancora di salvataggio, sara’ sufficiente per salvarli da morte certa per fame?

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.