PATTO DEMOCRATICO TRA OPERAI E BORGHESIA?

Condividi:

Caro Operai Contro, approfitto della tua rubrica delle lettere per porre una domanda ai tuoi lettori, e ringrazio fin d[k]ora se qualcuno mi vorra’ rispondere. Il fatto e’ questo.
Sul quotidiano [k]La Repubblica[k] di domenica 10 febbriaio, e’ apparso in prima pagina un editoriale di Eugenio Scalfari dal titolo: [k]Il patto democratico tra operai e borghesia[k]. L[k]articolo e’ centrato sull[k]attuale fase politica, le forze in campo, i giochi le alleanze, le elezioni ecc., oltre ovviamente le considerazioni ed il punto di vista dell[k]articolista. Io ho letto l[k]articolo e l[k]ho riletto, ma non ho capito cosa centrino gli operai che Scalfari tira in ballo nel titolo. Forse Scalfari pensa che tra le forze in campo qualcuno rappresenti gli operai? O forse intende che bisogna sottomettere gli operai con un patto sociale tra i Partiti che rappresentano le altre classi?
Sarei contento se qualcuno che ha letto quell[k]articolo potesse, intervenire qui, sulle pagine di Operai Contro, per rispondere alle mie perplessita’, che forse non sono solo mie, visto che Repubblica ha tanti lettori.
Per ora ti saluto e ti ringrazio, ciao.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.