IL PAPA RINUNCIA

Condividi:

Il Papa ha dovuto rinunciare al suo discorso all’Universita’ di Roma. La causa e’ la coraggiosa lettera di 67 docenti contro l’intervento di Ratzinger. La canea borghese potendo li impiccherebbe vplentieri. Il fatto mostra che gli operai nella lotta contro il capitale potranno trovare degli alleati.La lettera dei 67 docenti contro l’intervento di Ratzinger, definiva il suo intervento come: evento incongruo
e non in linea con la laicita’ della scienza. cosi i docenti firmatari della lettera indirizzata al rettore dell’Universita’ La Sapienza Renato Guarini giudicavano l’intervento di Benedetto XVI previsto per giovedi 17 al termine della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico. E’ subito scoppiata la polemica: Radio Vaticana reagisce bollando l’iniziativa come [k]censoria[k], il vicesindaco di Roma Maria Pia Garavaglia parla di [k]richiesta paradossale[k]. Dopo i belati [k]Nessun cambio di programma. La visita del Papa alla Sapienza, giovedi, si terra’[k] comunicano intanto fonti del Vaticano. [k]Il Papa e’ stato invitato – sottolineano le fonti – e la visita si terra’ regolarmente[k]. Invece il Papa ha dovuto rinunciare. Finalmente e’ un fatto nuovo e in Italia ci voleva. Del resto Ratzinger si e’ dimostrato un papa reazionario e contrario ad ogni sviluppo della scienza. I 67 hanno avuto coraggio.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.