Giornale, Numero 16 del 16 febbraio 2019

Provincia di Palermo: ancora un operaio muore

Redazione di Operai Contro, un’altra tragica morte di un operaio in provincia di Palermo, Giuseppe Ciziceno, 54 anni, di San Giuseppe Jato, che lavorava presso la ditta Fratelli Mirto di […]

Redazione di Operai Contro,

un’altra tragica morte di un operaio in provincia di Palermo, Giuseppe Ciziceno, 54 anni, di San Giuseppe Jato, che lavorava presso la ditta Fratelli Mirto di San Cipirrello che si occupa di calcestruzzi, movimento terra e impianto e riciclo di rifiuti.

Giorno 11 moriva a Corleone un giovane operaio di 26 anni

La CGIL di fronte alla morte di noi operai, chiede tavoli. Vorrei sapere per fare cosa?

Sono anni che la CGIL pone il problema della prevenzione e della cultura della sicurezza, ma noi operai continuiamo a morire.

Possibile che noi operai dobbiamo accettare il fatto che ogni giorno uno di noi non tornerà a casa?

Possibile che dobbiamo accertare il fatto che i giudici assolvano i padroni oppure li condannino a pene ridicole per il nostro assassinio?.

Possibile che noi operai di fronte alla mattanza non riusciamo ad organizzare nessuna lotta?

L.S.

Lascia una risposta