Giornale, Numero 8 del 8 novembre 2017

OPERAI TURCHI: LA RIVOLUZIONE D’OTTOBRE

La Rivoluzione d’Ottobre viene ricordata dagli operai di tutto il mondo. Riportiamo ciò che dice l’Asociazione dewgli operai metallurgici Turchi La grande rivoluzione di ottobre della classe operaia! E ‘ […]

La Rivoluzione d’Ottobre viene ricordata dagli operai di tutto il mondo.

Riportiamo ciò che dice l’Asociazione dewgli operai metallurgici Turchi

La grande rivoluzione di ottobre della classe operaia!
E ‘ stata la prima volta nel mondo, la prima volta nel mondo, le fabbriche, i campi, il potere politico, tutto!

Cento anni fa, nel 7° anno dell’anno, gli operai in Russia hanno fatto una prima volta in Russia. E ‘ stata la prima volta che gli operai sono insorti e hanno stabilito un nuovo ordine che gli operai erano al potere. In questo ordine, fabbriche, campi, potere politico, tutto era un corso di lavoro.
Con la rivoluzione d’ottobre, il proletariato ha creato un nuovo tipo di democrazia. La democrazia del lavoro!
In questa democrazia, i lavoratori e gli abitanti del villaggio erano tutto, i borghesi e i suoi servi parassiti non erano niente.
Il meccanismo di base di questa democrazia è stato il soviet. I soviet erano assemblee di ogni fabbrica, Regione, città e provincia, i rappresentanti scelti dei contadini e dei soldati dei contadini. I contadini e i poveri contadini che combatterono al loro fianco iniziarono a governare il paese attraverso i soviet.
Il partito bolscevico, che guida la rivoluzione, è stato un partito di classe, ha adottato la visione mondiale della classe operaia, un partito di operai rivoluzionari che si sono dedicati alla liberazione del lavoratori salariati.
Il partito bolscevico era ” tutto il potere dell’Unione Sovietica!” da la classe del proletariato,

Hanno resistito allo sfruttamento!

Il mondo imperialista era sconcertato. In tutto il mondo, gli operai e i contadini erano eccitati. Era ora per loro.
In Russia prima della rivoluzione,gli operai stavano lavorando a un pesante sfruttamento, e la terra era nelle mani dei contadini. Al potere, fu la guerra che cominciò a condividere il mondo in una guerra che cominciò a condividere il mondo. Milioni di persone sono state spinte verso il cieco abisso della miseria, della fame, della povertà. La Russia era anche una prigione popolare nella città di zarista. All’inizio, il popolo è stato oppresso, oppresso, oppresso, oppresso dal Caucaso e dall’Asia Centrale.
Questo è l’unico modo per passare dal 1912 all’inizio della guerra, ma il proletariato si è alzato nel febbraio 1917 (1917 marzo 1917), sotto la grande distruzione della guerra imperialista. Il Castello della rivoluzione era il distretto di putilov, dove migliaia di lavoratori erano occupati dalla fabbrica e dai lavoratori putilov.
Il contadino che si si con loro e con loro era anche le tre richieste dei soldati di fronte ai contadini, il pane, la pace e la terra.
La rivolta di febbraio è stata breve, il mercato è stato distrutto. Ma invece di carligin, la borghesia è venuta al potere, e la borghesia non è venuta a soddisfare le richieste dei contadini e dei soldati. Allo stesso tempo, ha cercato di disperdere la regola della classe sovietica da i sovietici. Così, i lavoratori, i contadini e i soldati, nel processo di febbraio, hanno riconosciuto il vero volto della sentenza e il potere delle parti che hanno avuto il controllo di questa rivoluzione, e hanno capito che era necessario risorgere di nuovo. Il potere nelle loro mani. Cominciarono a prepararsi per una nuova rivolta e rivoluzione.
Infine, nell’ottobre del 1917, si si per la burjuvaziyi del partito bolscevico e fatto la sovranità dei sovietici. I lavoratori erano armati e gettati nelle strade, gli abitanti del villaggio si sono alzati, gli abitanti del villaggio erano in piedi. Tutti hanno distrutto il potere di sfruttamento. Hanno abbattuto il governo del governo e hanno preso il palazzo d’inverno. Alla fine del giorno, il lavoratore, il contadino e il soldato, riuniti i sovietici al potere. Ha dichiarato la rivoluzione della rivoluzione.

La classe di lavoro che ha preso il potere l’ha fatto in fretta!

Subito Dopo, i sovietici hanno deciso di rafforzare il potere della classe di lavoro e di stabilire l’ordine che avevano desiderato.
• Tutte le banche sono state confiscate.
• Tutte le fabbriche controllate dai sovietici dai sovietici.
• Tutti i conti bancari sono stati trasferiti al tesoro.
• Il salario minimo è stato aumentato e il periodo di lavoro giornaliero è stato scaricato per 8 ore.
• Tutti i debiti esterni del governo zarista sono stati respinti.
• Tutte le risorse naturali del paese sono state millilestirildi.
• La pena di morte è stata rimossa.
• Un sistema laico è stato presentato dall’autorità della Chiesa sullo stato.
• Libertà di religione e fede.
• Le donne hanno il diritto di scegliere.
• Diritto civile accettato, matrimonio civile e divorzio.
• I titoli della nobiltà sono stati rimossi e tutti sono considerati uguali davanti alla legge.
• La sicurezza sociale è stata fornita per i lavoratori, i bambini e i pazienti che non possono lavorare.
• L’ istruzione è gratuita e obbligatoria.
• Un sistema di istruzione secolare è stato bandito dal rapporto di educazione della Chiesa. Il lavoro minorile è vietato.
• Gli è stato concesso il diritto di decidere il proprio destino, compreso il diritto di secessione da tutte le nazioni che sono state oppressi nella prigione del popolo.
• È stata la fine della guerra imperialista iniziata durante il periodo.

La rivoluzione d’ottobre è stata la speranza di tutto il mondo!

La rivoluzione di ottobre non è stata solo in Russia, ma in tutto il mondo. Gli imperialisti e le classi borghesi hanno portato ad una profonda paura. Quindi, in breve tempo, la borghesia e l’organizzazione territoriale del paese hanno dichiarato guerra contro la forza lavoro. Tuttavia, i lavoratori e i contadini che hanno difeso la loro rivoluzione nella grande devastazione hanno vinto la guerra che durò 3 anni e una grande distruzione. Gli imperialisti e i loro collaboratori hanno subito una grande sconfitta.
Lavoratori e contadini nel paese dove la guerra civile è stata distrutta dalla guerra imperialista e dall’indomani della guerra civile. Hanno cresciuto il paese, non lo sanno da qualche decennio.
Ma nel 1939 gli imperialisti sono stati attaccati dagli imperialisti della rivoluzione e del paese del socialismo. Nel Paese del socialismo, sono stati attaccati da milioni di vite, e hanno salvato la rivoluzione e tutta l’umanità da Hitler.
Le guerre e gli attacchi hanno avuto grandi sforzi per stabilire un ordine socialista, e sono stati creati grandi risultati. Si è dimostrato che non c’è disoccupazione, istruzione e salute del popolo, così come i fratelli, uguali e liberi.
Ma in tutto il processo, era circondato dagli imperialisti. L’ interno della rivoluzione, la borghesia e la borghesia dei lavoratori del proletariato che hanno perso la vita in guerre, hanno iniziato a mangiare la rivoluzione della rivoluzione, e hanno iniziato la distruzione dei prossimi 74 anni.
In ogni caso, la rivoluzione d’ottobre ha aperto un percorso. Per la prima volta nella storia, i lavoratori rovesciò la borghesia e fece una grande rivoluzione. Hanno dimostrato che è stato possibile fuggire dal sistema imperialista capitalista.
Hanno dimostrato che c’era un modo che i lavoratori potevano gestire.
Le guerre imperialista, la distruzione capitalista e la ferocia, è un periodo storico in cui l’umanità è sull’orlo di un grande precipizio. Durante questo periodo, la rivoluzione di ottobre mostra la via verso il proletariato.
I lavoratori di soccorso verranno al regime imperialista, come si trovano nella rivoluzione e nel potere di ottobre. Verrà con il socialismo. IL PROLETARIATO SI ‘ il potere, e questa volta salvera ‘ L’ UMANITA ‘ da questo ordine barbaro.
Nel 100., salutiamo la rivoluzione d’ottobre e la grande rivoluzione. Lo chiamiamo ” nuovo impianto

mib

(La redazione si scusa per gli errori di traduzione)

Lascia una risposta