Giornale, Numero 8 del 8 giugno 2017

Coop Sicilia annuncia chiusure e 273 esuberi

Redazione di Operai Contro, La Coop Sicilia ha comunicato la chiusura di alcuni punti vendita e l’apertura della procedura di mobilità per 273 esuberi sulla intera rete regionale, di cui […]

Redazione di Operai Contro,

La Coop Sicilia ha comunicato la chiusura di alcuni punti vendita e l’apertura della procedura di mobilità per 273 esuberi sulla intera rete regionale, di cui 134 a Catania.

Sergio Aliprandi della FILCAMS afferma: “Non accetteremo mai la semplice equazione: difficoltà finanziarie uguale al licenziamento di personale. La Coop Sicilia deve prima dare chiara dimostrazione concreta iniziando a tagliare gli sprechi, gli alti costi per i manager, i benefit elargiti ai quadri e responsabili di settore in maniera unilaterale. Se ci sono state operazioni finanziarie e di programmazione nella rete vendite improvvide, prima paghino i responsabili. Solo dopo tutto questo chiarimento siamo disponibili a ragionare per come utilizzare al meglio tutti gli ammortizzatori sociali previsti dalla legge per salvare tutti i posti di lavoro”.

La FILCAMS è pronta a chiedere cassa integrazione e licenziamenti incentivati. Ecco come difendono i lavoratori

Un lavoratore Coop Sicilia

Lascia una risposta