Giornale, Numero 9 del 9 maggio 2017

LOMBARDIA: OPERAIO UCCISO SUL LAVORO

Redazione di Operai Contro,  a Besana, in Brianza, si è verificato l’ennesimo infortunio mortale sul lavoro. Un operaio di 23 anni, di origine senegalese, addetto alle pulizie per un’impresa esterna, […]

Redazione di Operai Contro,

 a Besana, in Brianza, si è verificato l’ennesimo infortunio mortale sul lavoro. Un operaio di 23 anni, di origine senegalese, addetto alle pulizie per un’impresa esterna, è morto schiacciato da un rullo trasportatore nella ditta Ocv, specializzata nella produzione di filati di vetro.

“Non è più tollerabile che si possa morire in questo modo, e che il lavoro  possa diventare la causa di morte di disperazione per le famiglie delle vittime. Non è la prima volta che accadono incidenti gravi nelle aziende delle cooperative,

Un operaio OCV

Lascia una risposta