Giornale, Numero 210 del 210 aprile 2017

SETTIMO TORINESE: ARMANI 110 ESUBERI

Redazione di Operai Contro, la Gao (Giorgio Armani Operations S.p.a.) di Settimo Torinese, ha annunciato 110 esuberi (in gran parte donne), su 184 addetti. Il polo torinese è specializzato nella […]

Redazione di Operai Contro,

la Gao (Giorgio Armani Operations S.p.a.) di Settimo Torinese, ha annunciato 110 esuberi (in gran parte donne), su 184 addetti. Il polo torinese è specializzato nella realizzazione di capispalla (moda uomo).

Da due anni noi operai eravamo stati costretti dai sindacati ai contratti di solidarietà. La giustificazione di Armani e dei sindacalisti era che i contratti di solidarietà servivano per affrontare la diversificazione sempre più accentuata del mercato della moda e, al contempo, tutelare il modello di lavoro multi-periodale, che prevede più lavoro in alcuni periodi in cui la richiesta è alta e meno ore lavorate in periodi di contrazione.

In pratica lavorevamo secondo le necessità del padrone. Armani aumenta i suoi profitti a spese del salario operaio

I sindacati sempre dalla parte del padrone

Un operaio della GAO

Lascia una risposta