Articoli del mese di luglio, 2018

  •  Noi possiamo muoverci così, senza barriere e difficoltà. Altri, quasi tutti,  non posson nemmeno immaginare di poter riabbracciare le persone che amano ogni qualvolta il bisogno di amore e calore  […]

    Turisti, pellegrini umanitari e testimoni di sabbia dal Sahel

     Noi possiamo muoverci così, senza barriere e difficoltà. Altri, quasi tutti,  non posson nemmeno immaginare di poter riabbracciare le persone che amano ogni qualvolta il bisogno di amore e calore  […]

  • Redazione di operai Contro Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta è volata a Tripoli, dove ha incontrato il capo di una piccola fazione di mercenari autonominatosi capo del governo di […]

    TRENTA L’ AMBASCIATORE DELL’ENI

    Redazione di operai Contro Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta è volata a Tripoli, dove ha incontrato il capo di una piccola fazione di mercenari autonominatosi capo del governo di […]

  • Redazione di Operai Contro, John Elkann, presidente di Exor, la holding della famiglia Agnelli, annunciando la morte dell’ex amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne ha detto: “Penso che il miglior […]

    SERGIO MARCHIONNE E’ MORTO

    Redazione di Operai Contro, John Elkann, presidente di Exor, la holding della famiglia Agnelli, annunciando la morte dell’ex amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne ha detto: “Penso che il miglior […]

  • Redazione di operai Contro, sono due anni che i politici italiani ci promettono la verità su Regeni. Inizio il gangster Renzi che dichiarò che il dittatore Egiziano Al Sisi era […]

    RENZI-AL SISI-SALVINI

    Redazione di operai Contro, sono due anni che i politici italiani ci promettono la verità su Regeni. Inizio il gangster Renzi che dichiarò che il dittatore Egiziano Al Sisi era […]

  • Operai, stiamo assistendo a un genocidio di proporzioni bibliche provocato dall’imperialismo, in primis quello degli Stati Uniti, Inglese, Francese, Canadese, Italiano e altri paesi. I politicanti di questi paesi hanno […]

    PER QUELLI CHE HANNO LA MEMORIA CORTA

    Operai, stiamo assistendo a un genocidio di proporzioni bibliche provocato dall’imperialismo, in primis quello degli Stati Uniti, Inglese, Francese, Canadese, Italiano e altri paesi. I politicanti di questi paesi hanno […]

  •  Operai, stiamo assistendo a un genocidio di proporzioni bibliche provocato dall’imperialismo, in primis quello degli Stati Uniti, Inglese, Francese, Canadese, Italiano e altri paesi. I politicanti di questi paesi hanno […]

    Per quelli che hanno la memoria corta

     Operai, stiamo assistendo a un genocidio di proporzioni bibliche provocato dall’imperialismo, in primis quello degli Stati Uniti, Inglese, Francese, Canadese, Italiano e altri paesi. I politicanti di questi paesi hanno […]

  •  Non ci lasceranno affogare. Le prime scialuppe di soccorso stanno già arrivando dal porto più vicino. I giubbotti salvagente e la gente esperta di mare. Ci salveranno tutti, incominciando dalle […]

    Operazioni di salvataggio in corso.L’Europa alla deriva

     Non ci lasceranno affogare. Le prime scialuppe di soccorso stanno già arrivando dal porto più vicino. I giubbotti salvagente e la gente esperta di mare. Ci salveranno tutti, incominciando dalle […]

  • Caro Operai Contro, ieri un altro immigrato picchiato e ucciso. Aveva 43 anni si chiamava Haidj Zaitounj, veniva dal Marocco, è successo ad Aprilia. A partire da un mese prima […]

    Operai e giovani presi a fucilate perché immigrati

    Caro Operai Contro, ieri un altro immigrato picchiato e ucciso. Aveva 43 anni si chiamava Haidj Zaitounj, veniva dal Marocco, è successo ad Aprilia. A partire da un mese prima […]

  • Un mare e una terra di mezzo. Il deserto da una parte, un mare e poi l’altro deserto, quello della coscienza. Piove a Niamey e nel Sahel. E al solito […]

    L’arca perduta del Mediterraneo

    Un mare e una terra di mezzo. Il deserto da una parte, un mare e poi l’altro deserto, quello della coscienza. Piove a Niamey e nel Sahel. E al solito […]

  • Redazione di Operai Contro, Sono tornati in libertà la presunta caporale Maria Macchia, incaricata di reclutare i braccianti e segnare le presenze, l’amministratore e l’addetto alla contabilità dell’azienda agricola Extrafrutta […]

    LOTTA AL CAPORALATO

    Redazione di Operai Contro, Sono tornati in libertà la presunta caporale Maria Macchia, incaricata di reclutare i braccianti e segnare le presenze, l’amministratore e l’addetto alla contabilità dell’azienda agricola Extrafrutta […]