Numero 829 del 6 ottobre 2014 Archive

  • Caro Operai Contro, Renzi e non di meno Poletti ministro del lavoro, hanno fretta di far passare il cosidetto Jobs act, a sproposito spacciato come “riforma del lavoro”. Semmai di […]

    Via il governo che ci mette sotto ricatto

    Caro Operai Contro, Renzi e non di meno Poletti ministro del lavoro, hanno fretta di far passare il cosidetto Jobs act, a sproposito spacciato come “riforma del lavoro”. Semmai di […]

  • SCIOPERO NAZIONALE LOGISTICA

  • La Stato “moderno” che Renzi vuole imporci, ci riporta alla legge del 1966 firmata da Andreotti, Moro e altri parlamentari della D.C. Nel 1970 il Parlamento italiano fu costretto a […]

    Renzi vuole riportarci alla legge del 1966!

    La Stato “moderno” che Renzi vuole imporci, ci riporta alla legge del 1966 firmata da Andreotti, Moro e altri parlamentari della D.C. Nel 1970 il Parlamento italiano fu costretto a […]

  • Redazione di Operai Contro, Il Papa, aprendo i lavori del sinodo straordinario sulla famiglia, ha indicato come condizione per una vera “sinodalità” il “parlare chiaro” e “dire tutto ciò che […]

    IL GARANTE

    Redazione di Operai Contro, Il Papa, aprendo i lavori del sinodo straordinario sulla famiglia, ha indicato come condizione per una vera “sinodalità” il “parlare chiaro” e “dire tutto ciò che […]

  • Redazione di Operai Contro, Costa dai tremila ai seimila dollari un posto su un barcone della morte per i migranti che scappano dall’Africa all’Europa via mare verso la Sicilia. Chi […]

    IL COSTO SUI BARCONI DELLA MORTE

    Redazione di Operai Contro, Costa dai tremila ai seimila dollari un posto su un barcone della morte per i migranti che scappano dall’Africa all’Europa via mare verso la Sicilia. Chi […]

  • Redazione di Operai Contro, A Cassina de Pecchi dopo la Jabil tocca ai dipendenti Nokia. Lavoratori Nokia in sciopero contro i 150 licenziamenti annunciati venerdì scorso. I lavoratori, dalle 7 […]

    Dipendenti Nokia in sciopero «Annunciati 150 licenziamenti»

    Redazione di Operai Contro, A Cassina de Pecchi dopo la Jabil tocca ai dipendenti Nokia. Lavoratori Nokia in sciopero contro i 150 licenziamenti annunciati venerdì scorso. I lavoratori, dalle 7 […]