Numero 645 del 4 aprile 2014 Archive

  • Redazione di Operai Contro, Lo stato “italiano” e piu’ precisamente il capitalismo può affamare un “popolo” ed è ovvio che è un atto  concretamente violento e non pacifico. Condannare milioni […]

    LEGITTIMA DIFESA

    Redazione di Operai Contro, Lo stato “italiano” e piu’ precisamente il capitalismo può affamare un “popolo” ed è ovvio che è un atto  concretamente violento e non pacifico. Condannare milioni […]

  • Redazione di Operai Contro, le mucche di Massafra,  a 10 km dall’ILVA, saranno abbattute. Io mi chiedo che fine faremo noi operai dell’ILVA. Probabilmente ci lasceranno morire lentamente ammalati di […]

    DOVREMO UCCIDERE LE MUCCHE CONTAMINATE

    Redazione di Operai Contro, le mucche di Massafra,  a 10 km dall’ILVA, saranno abbattute. Io mi chiedo che fine faremo noi operai dell’ILVA. Probabilmente ci lasceranno morire lentamente ammalati di […]

  • Egregio Direttore, ancora due operai uccisi per il profitto nel bresciano. I padroni organizzano la non sicurezza in fabbrica, grazie alla “flessibilità” di cui godono nel gestire e mettere a […]

    Di flessibilità si muore.

    Egregio Direttore, ancora due operai uccisi per il profitto nel bresciano. I padroni organizzano la non sicurezza in fabbrica, grazie alla “flessibilità” di cui godono nel gestire e mettere a […]

  • Gentile Direttore, Luigi Mattei è un operaio in pensione, lavorava per la CFC di Colleferro (Roma) era un mulettista addetto al trasporto dell’amianto, lo portava avanti e indietro nei capannoni […]

    COMUNICATO STAMPA

    Gentile Direttore, Luigi Mattei è un operaio in pensione, lavorava per la CFC di Colleferro (Roma) era un mulettista addetto al trasporto dell’amianto, lo portava avanti e indietro nei capannoni […]