Numero 221 del 19 novembre 2015 Archive

  • Redazione, a meno di 24 ore dall’omicidio costato la vita all’operaio Cosimo Martucci, una colata è esplosa. Gli operai hanno avuto fortuna. Ma fino a quando Noi operai dell’ILVA lavoriamo […]

    Taranto, esplosione all’Ilva durante la fase di colaggio

    Redazione, a meno di 24 ore dall’omicidio costato la vita all’operaio Cosimo Martucci, una colata è esplosa. Gli operai hanno avuto fortuna. Ma fino a quando Noi operai dell’ILVA lavoriamo […]

  • RIFLESSIONI SULLA VICENDA PARIGINA, NELL’EPOCA DELLA (DIS)INFOMAZIONE GLOBALE. Della vicenda parigina si sta parlando fin troppo in questi giorni, la retorica si spreca, gli intellettuali ben pagati svolgono bene il […]

    QUANTO VALE UNA VITA?

    RIFLESSIONI SULLA VICENDA PARIGINA, NELL’EPOCA DELLA (DIS)INFOMAZIONE GLOBALE. Della vicenda parigina si sta parlando fin troppo in questi giorni, la retorica si spreca, gli intellettuali ben pagati svolgono bene il […]

  • Redazione di Operai Contro, leggo gli articoli contro le sei studentesse di Varese che hanno chiesto di fare un minuto di silenzio anche per le vittime dei bombardamenti in medio […]

    PERCHE’ NON FARE ANCHE UN MINUTO DI SILENZIO PER LE STRAGI DI CIVILI DEI BOMBARDAMENTI USA, RUSSI, FRANCESI, ARABI ECC ?

    Redazione di Operai Contro, leggo gli articoli contro le sei studentesse di Varese che hanno chiesto di fare un minuto di silenzio anche per le vittime dei bombardamenti in medio […]

  • Turchia: Attacco antisindacale alla SF Pelle, azienda produttrice di borsette da 1000€ In Partnership con IndustriALL, che rappresenta 50 milioni di lavoratori in 140 paesi nei settori minerario, energetico e […]

    OPERAI TURCHI

    Turchia: Attacco antisindacale alla SF Pelle, azienda produttrice di borsette da 1000€ In Partnership con IndustriALL, che rappresenta 50 milioni di lavoratori in 140 paesi nei settori minerario, energetico e […]

  • ISTANBUL I lavoratori della più grande miniera di rame della Turchia sono scesi in sciopero Venerdì per una disputa salariale, portando al blocco totale dell’ attività estrattiva nella miniera nel […]

    Minatori in sciopero nella più grande miniera di rame della Turchia

    ISTANBUL I lavoratori della più grande miniera di rame della Turchia sono scesi in sciopero Venerdì per una disputa salariale, portando al blocco totale dell’ attività estrattiva nella miniera nel […]

  • Caro Operai Contro, per gli operai una sconfitta dalla quale imparare: ad osare di più, a rompere la subalternità al sindacalismo compiacente. Insieme all’efficacia degli scioperi, alla rabbia nelle piazze, […]

    Ikea: svenduto il potenziale di lotta

    Caro Operai Contro, per gli operai una sconfitta dalla quale imparare: ad osare di più, a rompere la subalternità al sindacalismo compiacente. Insieme all’efficacia degli scioperi, alla rabbia nelle piazze, […]

  • Redazione, segnalo l’intervento del Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali di Genova (CALP) sulle questioni della sicurezza nei porti. Saluti operai La sicurezza prima di tutto! Ormai diventato un noioso graffito a […]

    GENOVA: COMUNICATO DAGLI OPERAI PORTUALI SULLA SICUREZZA

    Redazione, segnalo l’intervento del Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali di Genova (CALP) sulle questioni della sicurezza nei porti. Saluti operai La sicurezza prima di tutto! Ormai diventato un noioso graffito a […]

  • Chi vende a chi, le armi. I primi 10 paesi esportatori di armi sono ocidentali. La guerra si allarga e gli affari per i padroni vanno bene. I padroni USA […]

    ARMI, GLI AFFARI DEI PADRONI: UN SETTORE CHE VALE 1800 MILIARDI DI DOLLARI

    Chi vende a chi, le armi. I primi 10 paesi esportatori di armi sono ocidentali. La guerra si allarga e gli affari per i padroni vanno bene. I padroni USA […]

  • Redazione di Operai Contro ti invio un articolo susituazione in Algeria. Saluti da un estimatore dell’unico giornale operaio Se riesplode l’Algeria, altro che caos libico Escalation. Dietro la malattia di […]

    ALGERIA: IL GIGANTE DEL MAGHREB

    Redazione di Operai Contro ti invio un articolo susituazione in Algeria. Saluti da un estimatore dell’unico giornale operaio Se riesplode l’Algeria, altro che caos libico Escalation. Dietro la malattia di […]