Numero 977 del 4 marzo 2015 Archive

  • Redazione di Operai Contro, Con l’ approvazione della legge che cambia le regole della responsabilità civile dei magistrati il governo rende la giustizia sempre più favorevole ai padroni e alle […]

    UNA LEGGE SEMPRE MENO UGUALE PER TUTTI

    Redazione di Operai Contro, Con l’ approvazione della legge che cambia le regole della responsabilità civile dei magistrati il governo rende la giustizia sempre più favorevole ai padroni e alle […]

  • Redazione di Operai Contro, I sindacalisti ancora una volta ci hanno svenduto. Esuberi e taglio del salario – Esuberi ridotti da 1.506 a 534? Cazzate: Per i 1800 operai che […]

    NATUZZI: GLORIOSO ACCORDO DEI SINDACATI, IL SALARIO DIMINUIRA’ DEL 10%

    Redazione di Operai Contro, I sindacalisti ancora una volta ci hanno svenduto. Esuberi e taglio del salario – Esuberi ridotti da 1.506 a 534? Cazzate: Per i 1800 operai che […]

  • Melfi, un pessimo Accordo che i lavoratori non vogliono

  • Redazione di Operai Contro, “L’accordo sui 20 turni raggiunto nei giorni scorsi a Melfi produce un ulteriore ed importante risultato occupazionale: oggi a Ginevra, l’AD di FCA Sergio Marchionne ha […]

    MARCHIONNE: A MELFI UN OPERAIO LAVORA PER TRE

    Redazione di Operai Contro, “L’accordo sui 20 turni raggiunto nei giorni scorsi a Melfi produce un ulteriore ed importante risultato occupazionale: oggi a Ginevra, l’AD di FCA Sergio Marchionne ha […]

  • Redazione di Operai Contro, Il governo antioperaio di Renzi e del negriero Poletti peggiorano le condizioni di vita dei salariati.Ogni giorno ne pensano una nuova, è di oggi la proposta di […]

    Le tutele crescenti dei boiardi di stato

    Redazione di Operai Contro, Il governo antioperaio di Renzi e del negriero Poletti peggiorano le condizioni di vita dei salariati.Ogni giorno ne pensano una nuova, è di oggi la proposta di […]

  • Arcene – Non accenna a diminuire la tensione alla AZ Fiber di Arcene, dove ieri il presidio di lavoratori e lavoratrici è stato bersaglio di due spari: le biglie di […]

    LA CLASSE OPERAIA È UNA SOLA

    Arcene – Non accenna a diminuire la tensione alla AZ Fiber di Arcene, dove ieri il presidio di lavoratori e lavoratrici è stato bersaglio di due spari: le biglie di […]

  • Redazione di Operai Contro, In Ucraina i padroni massacrano i civili e continuano ad uccidere gli operai. Sarebbero almeno 32 i minatori morti dopo un’esplosione nella miniera di carbone ‘Zasiadko’, […]

    IN UCRAINA I MINATORI CONTINUANO A MORIRE

    Redazione di Operai Contro, In Ucraina i padroni massacrano i civili e continuano ad uccidere gli operai. Sarebbero almeno 32 i minatori morti dopo un’esplosione nella miniera di carbone ‘Zasiadko’, […]

  • Redazione di Operai Contro, la strage dei padroni continua. Un barcone carico di migranti si è rovesciato nel Canale di Sicilia, 10 morti E’ inutile che ci parlino di salvataggi […]

    IMMIGRATI, ALTRI 10 UCCISI NEL MEDITERRANEO

    Redazione di Operai Contro, la strage dei padroni continua. Un barcone carico di migranti si è rovesciato nel Canale di Sicilia, 10 morti E’ inutile che ci parlino di salvataggi […]

  • Redazione  di Operai Contro, I salari diminuiscono, i contratti contrattano da tempo la miseria. Non è strano che le aziende ci chiedano di lavorare gratis Un operaio Tempi difficili per […]

    Fincantieri, la proposta dell’azienda: “Operai, lavorate mezz’ora gratis”

    Redazione  di Operai Contro, I salari diminuiscono, i contratti contrattano da tempo la miseria. Non è strano che le aziende ci chiedano di lavorare gratis Un operaio Tempi difficili per […]

  • Caro Direttore, nel bresciano un’altra fabbrica la Bovini Costruzioni Meccaniche  ha annunciato la chiusura con 61 licenziamenti. Prima è toccato alla Semeraro con 41 licenziamenti. Renzi ha rotto i coglioni […]

    24% della forza lavoro alla fame

    Caro Direttore, nel bresciano un’altra fabbrica la Bovini Costruzioni Meccaniche  ha annunciato la chiusura con 61 licenziamenti. Prima è toccato alla Semeraro con 41 licenziamenti. Renzi ha rotto i coglioni […]