PIAGGIO: ECCO IL LAVORO IN SICUREZZA!!!

Corrispondenza di un'operaia. Alla prova dei fatti le misure per lavorare in sicurezza sono una presa in giro. Qui è la Piaggio di Pontedera ma sono decine  di migliaia le fabbriche nelle stesse condizioni. Per tutte deve valere la regola: niente sicurezza, niente lavoro.
Condividi:

Corrispondenza di un’operaia. Alla prova dei fatti le misure per lavorare in sicurezza sono una presa in giro. Qui è la Piaggio di Pontedera ma sono decine  di migliaia le fabbriche nelle stesse condizioni. Per tutte deve valere la regola: niente sicurezza, niente lavoro.


Ieri, come prima giornata niente male.
•Mascherine 8 ore che non ti fanno arrivare ossigeno al cervello
• sulle catene di montaggio è rimasto tutto come se non ci fosse mai stata una pandemia, su molte postazioni anche 3 lavoratori
• le pause a scorrimento non solo hanno i minuti contati ma non rispettano neanche l ocra
• bagni indecenti COME SEMPRE
• i gel per le mani, invece di aumentare sembrano spariti
•file alla rilevazione della febbre con entrata e uscita dalla solita porta
• alla mensa piatto già confezionato con quella bistecca di maiale dura con due finocchi insieme per contorno.
• sempre in mensa, con la mezz’ora, rispettando il metro della fila, ti devi ingozzare per rientrare in orario in catena.
• nelle salette stop, sia interne che esterne, sono state tolte moltissime sedute
• molti lavorati si sono trovati in difficoltà con i trasporti pubblici

Tutti problemi sollevati a ogni riunione ma INASCOLTATI.
A peggiorare tutto questo, arriva anche il caldo.

PRODUZIONE FATTA E PIAGGIO RINGRAZIA.

In tutto questo mi viene a mente il Sindaco di Pontedera che qualche giorno fa, parlando di fase due, ha rilasciato un intervista davanti alla Piaggio elogiando il lavoro svolto al ” tavolo rotondo” tra sindacati e Piaggio.
Sindaco che non ha speso una parola (altri l’hanno fatto) la settimana degli scioperi a marzo in piena pandemia dove i lavoratori chiedevano sicurezza e chiusura della fabbrica.
A.T. operaia Piaggio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.