Archive for 7 Giugno, 2019

  • La Whirlpool ha deciso di chiudere lo stabilimento di via Argine a Napoli rendendo carta straccia l’accordo dello scorso ottobre dove si impegnava a investire nel settore 250 milioni di euro. In cambio lo stato metteva decine di milioni di euro per aiuti e ammortizzatori sociali per la ristrutturazione. Dopo sette mesi è saltato tutto. L’azienda, con un freddo comunicato, ha dichiarato di voler dismettere l’impianto di Napoli e, a chiacchiere, di confermare gli investimenti per gli altri siti. Ma anche negli altri siti, tre, le cose non vanno benissimo. A Siena lavorano da anni in pochi, buona parte […] 0

    WHIRLPOOL: IL SOLITO COPIONE

    La Whirlpool ha deciso di chiudere lo stabilimento di via Argine a Napoli rendendo carta straccia l’accordo dello scorso ottobre dove si impegnava a investire nel settore 250 milioni di euro. In cambio lo stato metteva decine di milioni di euro per aiuti e ammortizzatori sociali per la ristrutturazione. Dopo sette mesi è saltato tutto. L’azienda, con un freddo comunicato, ha dichiarato di voler dismettere l’impianto di Napoli e, a chiacchiere, di confermare gli investimenti per gli altri siti. Ma anche negli altri siti, tre, le cose non vanno benissimo. A Siena lavorano da anni in pochi, buona parte […]

    Continue Reading

  • Articolo di Giovanni Iozzoli tratto da Carmilla ®, www.carmillaonline.com/2019/06/01/manganelli-quattro-stagioni/ La pizza e il fascismo sono due esempi dell’estro inventivo degli italiani. Entrambi prodotti poveri – un po’ di farina, mozzarella e pomodoro; un po’ di agrari, reduci e sottoproletari –, il condimento di mani sapienti et voilà: la creatività italiana si esporta in tutto il mondo, diventa tradizione, diventa trend. Il “Made in Italy” come modello di una qualità riconosciuta nel tempo. Da alcuni mesi, dentro una grande industria modenese, la Italpizza, orgoglio del territorio e del nostro export, la continuità produttiva è assicurata da un reparto celere messo […] 0

    MANGANELLI QUATTRO STAGIONI

    Articolo di Giovanni Iozzoli tratto da Carmilla ®, www.carmillaonline.com/2019/06/01/manganelli-quattro-stagioni/ La pizza e il fascismo sono due esempi dell’estro inventivo degli italiani. Entrambi prodotti poveri – un po’ di farina, mozzarella e pomodoro; un po’ di agrari, reduci e sottoproletari –, il condimento di mani sapienti et voilà: la creatività italiana si esporta in tutto il mondo, diventa tradizione, diventa trend. Il “Made in Italy” come modello di una qualità riconosciuta nel tempo. Da alcuni mesi, dentro una grande industria modenese, la Italpizza, orgoglio del territorio e del nostro export, la continuità produttiva è assicurata da un reparto celere messo […]

    Continue Reading