Archive for 21 Gennaio, 2018

  • Redazione di Operai Contro, mi è capitato di leggere molte volte la frase ” dignita del lavoro” E’ ora che la smettano di scocciarci con questa cretinaggine Ne parlano: padroni,i politici parassiti, sindacaliasti venduti, gruppetti piccoli borghesi, sindacatini, ma anche operai confusi Noi operai vendiamo al padrone la nostra forza-lavoro. Cioè il padrone ci compra come qualsiasi merce necessaria alla produzione Già in questo c’è molto poco di dignita: Noi operai vendiamo la nostra forza-lavoro perchè abbiamo bisogno di sopravvivere. Il padrone paga la nostra forza-lavoro e noi operai in poche ore produciamo prodotti che bastano a pagarci il […] 0

    LA DIGNITA DEL LAVORO ?

    Redazione di Operai Contro, mi è capitato di leggere molte volte la frase ” dignita del lavoro” E’ ora che la smettano di scocciarci con questa cretinaggine Ne parlano: padroni,i politici parassiti, sindacaliasti venduti, gruppetti piccoli borghesi, sindacatini, ma anche operai confusi Noi operai vendiamo al padrone la nostra forza-lavoro. Cioè il padrone ci compra come qualsiasi merce necessaria alla produzione Già in questo c’è molto poco di dignita: Noi operai vendiamo la nostra forza-lavoro perchè abbiamo bisogno di sopravvivere. Il padrone paga la nostra forza-lavoro e noi operai in poche ore produciamo prodotti che bastano a pagarci il […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, da quando Renzi ha abolito la giusta causa nel licenziamento, per sostituirla con le “tutele crescenti”, per i padroni è cominciata la pacchia. L’ultima trovata è la cosidetta “solidarietà espansiva”. Di cosa si tratta lo vediamo alla Telecom che insieme ai 7.500 licenziamenti annunciati, intende applicare proprio la “solidarietà espansiva”: un taglio dei salari generalizzato, per “finanziare” 2.000 assunzioni con salari da fame. Ai licenziamenti di massa si aggiunge ora il taglio generalizzato della busta paga ai dipendenti superstiti e paghe ancora più basse per i nuovi assunti. Queste e altre misure antioperaie sono state proposte […] 0

    “Solidarietà espansiva” figlia delle “tutele crescenti”

    Caro Operai Contro, da quando Renzi ha abolito la giusta causa nel licenziamento, per sostituirla con le “tutele crescenti”, per i padroni è cominciata la pacchia. L’ultima trovata è la cosidetta “solidarietà espansiva”. Di cosa si tratta lo vediamo alla Telecom che insieme ai 7.500 licenziamenti annunciati, intende applicare proprio la “solidarietà espansiva”: un taglio dei salari generalizzato, per “finanziare” 2.000 assunzioni con salari da fame. Ai licenziamenti di massa si aggiunge ora il taglio generalizzato della busta paga ai dipendenti superstiti e paghe ancora più basse per i nuovi assunti. Queste e altre misure antioperaie sono state proposte […]

    Continue Reading