Archive for 18 Gennaio, 2018

  • Redazione di operai Contro, i politici sono onesti, la magistratura imparziale. Viva l’onestà Come Matteo Renzi anche Dario Nardella nutre aspirazioni da talent scout. E se il rottamatore nel 2009, da sindaco di Firenze nominò nella controllata Publiacqua la giovanissima Maria Elena Boschi, ora il suo erede a Palazzo Vecchio, Dario Nardella scommette su Celeste Oranges, 28 anni, come Boschi laureata in legge e al suo primo impiego. Celeste Oranges ha natali specchiati: la mamma, Acheropita Mondera Oranges, dal 6 giugno guida la procura della Corte dei Conti della Toscana dopo esserne stata a lungo viceprocuratore generale. Ironia della sorte: fu proprio lei a formulare la richiesta d’archiviazione dell’allora […] 0

    Firenze, Nardella assume per chiamata diretta la figlia della pm che archiviò l’inchiesta su Renzi

    Redazione di operai Contro, i politici sono onesti, la magistratura imparziale. Viva l’onestà Come Matteo Renzi anche Dario Nardella nutre aspirazioni da talent scout. E se il rottamatore nel 2009, da sindaco di Firenze nominò nella controllata Publiacqua la giovanissima Maria Elena Boschi, ora il suo erede a Palazzo Vecchio, Dario Nardella scommette su Celeste Oranges, 28 anni, come Boschi laureata in legge e al suo primo impiego. Celeste Oranges ha natali specchiati: la mamma, Acheropita Mondera Oranges, dal 6 giugno guida la procura della Corte dei Conti della Toscana dopo esserne stata a lungo viceprocuratore generale. Ironia della sorte: fu proprio lei a formulare la richiesta d’archiviazione dell’allora […]

    Continue Reading

  • All’attenzione di Operai Contro ( Da un volantino distribuito alla Mirafiori di Torino ) “Difendere su larga scala il tessuto produttivo del nostro paese”. A chiederlo non è il presidente di Confindustria, neanche Gentiloni o un ministro del suo governo, ma il partito dei CARC, che lo rivendica in nome del comunismo! Leggiamo testualmente: “ Il Partito dei CARC sostiene tutti gli/le operai/e che vogliono mettersi su questa strada, con l’obiettivo di difendere i posti di lavoro a Mirafiori e di creare le condizioni per l’instaurazione di un Governo di Blocco Popolare, un governo del paese al servizio delle […] 0

    Il CARC o i guardiani della Costituzione.

    All’attenzione di Operai Contro ( Da un volantino distribuito alla Mirafiori di Torino ) “Difendere su larga scala il tessuto produttivo del nostro paese”. A chiederlo non è il presidente di Confindustria, neanche Gentiloni o un ministro del suo governo, ma il partito dei CARC, che lo rivendica in nome del comunismo! Leggiamo testualmente: “ Il Partito dei CARC sostiene tutti gli/le operai/e che vogliono mettersi su questa strada, con l’obiettivo di difendere i posti di lavoro a Mirafiori e di creare le condizioni per l’instaurazione di un Governo di Blocco Popolare, un governo del paese al servizio delle […]

    Continue Reading

  • GENOVA: COMUNICATO DELL’ASSEMBLEA ANTIFASCISTA Nè Santi nè Eroi. In merito all’accoltellamento del nostro compagno e della strumentalizzazione mediatica che chi, per interessi palesemente elettorali, sta utilizzando per rifarsi un volto con l’antifascismo. Ribadiamo che il nostro antifascismo è fuori dai salotti. E’ nelle strade con i nostri compagni e le nostre compagne. Questa lotta di umanità e resistenza che media e partiti borghesi hanno sempre fatto passare come guerra tra bande per infangare la verità, noi la stiamo pagando con denunce e aggressioni. Abbiamo perso tanti compagni che l’infamia fascista ha ucciso. Noi siamo i compagni e le compagne […] 0

    VERSO UN NUOVO ANTIFASCISMO. CONTRO L’ANTIFASCISMO ELETTORALE

    GENOVA: COMUNICATO DELL’ASSEMBLEA ANTIFASCISTA Nè Santi nè Eroi. In merito all’accoltellamento del nostro compagno e della strumentalizzazione mediatica che chi, per interessi palesemente elettorali, sta utilizzando per rifarsi un volto con l’antifascismo. Ribadiamo che il nostro antifascismo è fuori dai salotti. E’ nelle strade con i nostri compagni e le nostre compagne. Questa lotta di umanità e resistenza che media e partiti borghesi hanno sempre fatto passare come guerra tra bande per infangare la verità, noi la stiamo pagando con denunce e aggressioni. Abbiamo perso tanti compagni che l’infamia fascista ha ucciso. Noi siamo i compagni e le compagne […]

    Continue Reading