Archive for 22 Dicembre, 2017

  • RIPUBBICHIAMO IL COMUNICATO DEL PARTITO OPERAIO SULLA CATALOGNA. GLI INDIPENDENTISTI HANNO VINTO LE ELEZIONI DEL 21 DICEMBRE. LA VIOLENZA DEI PADRONI NON E’ SERVITA. LA GUARDIA CIVILE LE MANGANELLATE GLI ARRESTI NON HANNO IMPEDITO AL POPOLO CATALANO DI VOTARE PER GLI INDIPENDENTISTI. ORA SI RIPRESENTA IL PROBLEMA: I PADRONI NON TERRANNO CONTO DELLA LORO DEMOCRAZIA E’ BENE CHE GL OPERAI LO SAPPIANO COMUNICATO Domenica primo ottobre la ricorderemo a lungo, nella democratica Europa si impedisce con la forza armata l’esercizio del voto del referendum, indetto in Catalogna, per far esprimere la popolazione sulla questione dell’indipendenza dalla Spagna. Ciò che […] 0

    CATALOGNA: GLI OPERAI DEVONO PREPARARSI

    RIPUBBICHIAMO IL COMUNICATO DEL PARTITO OPERAIO SULLA CATALOGNA. GLI INDIPENDENTISTI HANNO VINTO LE ELEZIONI DEL 21 DICEMBRE. LA VIOLENZA DEI PADRONI NON E’ SERVITA. LA GUARDIA CIVILE LE MANGANELLATE GLI ARRESTI NON HANNO IMPEDITO AL POPOLO CATALANO DI VOTARE PER GLI INDIPENDENTISTI. ORA SI RIPRESENTA IL PROBLEMA: I PADRONI NON TERRANNO CONTO DELLA LORO DEMOCRAZIA E’ BENE CHE GL OPERAI LO SAPPIANO COMUNICATO Domenica primo ottobre la ricorderemo a lungo, nella democratica Europa si impedisce con la forza armata l’esercizio del voto del referendum, indetto in Catalogna, per far esprimere la popolazione sulla questione dell’indipendenza dalla Spagna. Ciò che […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, ieri Eni ha raggiunto il record di produzione e di profitti di tutti i tempi. Solo pochi giorni fa avevi dato la notizia che il governo Gentiloni ha inviato 470 militari e 130 veicoli di guerra in Niger, per difendere in armi la rapina imperialista di petrolio da parte dell’Eni in Africa. Il governo dei padroni Gentiloni e quelli che lo hanno preceduto, saccheggiano le banche in Italia, depredano le materie prime nel mondo, massacrando i popoli che si oppongono, e con nuove leggi hanno peggiorato le condizioni di sfruttamento degli operai. Contro la civiltà delle […] 0

    Eni: l’esercito per difendere il record della rapina imperialista

    Caro Operai Contro, ieri Eni ha raggiunto il record di produzione e di profitti di tutti i tempi. Solo pochi giorni fa avevi dato la notizia che il governo Gentiloni ha inviato 470 militari e 130 veicoli di guerra in Niger, per difendere in armi la rapina imperialista di petrolio da parte dell’Eni in Africa. Il governo dei padroni Gentiloni e quelli che lo hanno preceduto, saccheggiano le banche in Italia, depredano le materie prime nel mondo, massacrando i popoli che si oppongono, e con nuove leggi hanno peggiorato le condizioni di sfruttamento degli operai. Contro la civiltà delle […]

    Continue Reading