Archive for 15 Dicembre, 2017

  • Cento anni dalla Rivoluzione russa, ognuno la racconta secondo i propri interessi di classe. I ricchi la maledicono, gli storici borghesi la reinterpretano come un colpo di stato di un uomo, di un partito. A chi vive di nostalgia basta uno sventolio di bandiere. Per noi è stata la presa del potere da parte degli operai. Per l’occasione abbiamo prodotto un opuscolo di 85 pagine in formato A5: “Il giorno che gli operai presero il potere” “Decreti attuativi della rivoluzione russa” Qui allegate potete trovare le prime 10 pagine che ne spiega il contenuto. L’opuscolo ha un prezzo di […] 0

    IL GIORNO CHE GLI OPERAI PRESERO IL POTERE

    Cento anni dalla Rivoluzione russa, ognuno la racconta secondo i propri interessi di classe. I ricchi la maledicono, gli storici borghesi la reinterpretano come un colpo di stato di un uomo, di un partito. A chi vive di nostalgia basta uno sventolio di bandiere. Per noi è stata la presa del potere da parte degli operai. Per l’occasione abbiamo prodotto un opuscolo di 85 pagine in formato A5: “Il giorno che gli operai presero il potere” “Decreti attuativi della rivoluzione russa” Qui allegate potete trovare le prime 10 pagine che ne spiega il contenuto. L’opuscolo ha un prezzo di […]

    Continue Reading

  • La produzione del plusvalore Supponiamo ora che la produzione della quantità di oggetti correnti necessari alla vita di un operaio richieda sei ore di lavoro medio. Supponiamo inoltre che sei ore di lavoro medio siano incorporate in una quantità d’oro uguale a tre scellini. In questo caso tre scellini sarebbero il prezzo o l’espressione monetaria del valore giornaliero della forza – lavoro di quell’uomo. Se egli lavorasse sei ore al giorno, produrrebbe ogni giorno un valore sufficiente per comperare la quantità media degli oggetti di cui ha bisogno quotidianamente, cioè per conservarsi come operaio. Ma il nostro uomo è […] 0

    MARX: LA PRODUZIONE DEL PLUSVALORE

    La produzione del plusvalore Supponiamo ora che la produzione della quantità di oggetti correnti necessari alla vita di un operaio richieda sei ore di lavoro medio. Supponiamo inoltre che sei ore di lavoro medio siano incorporate in una quantità d’oro uguale a tre scellini. In questo caso tre scellini sarebbero il prezzo o l’espressione monetaria del valore giornaliero della forza – lavoro di quell’uomo. Se egli lavorasse sei ore al giorno, produrrebbe ogni giorno un valore sufficiente per comperare la quantità media degli oggetti di cui ha bisogno quotidianamente, cioè per conservarsi come operaio. Ma il nostro uomo è […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, il governo Gentiloni invia 470 militari e 130 veicoli di guerra in Niger per difendere in armi la rapina imperialista di petrolio da parte dell’Eni. Prima dello scioglimento delle Camere per le elezioni, il governo dei padroni Gentiloni, si preoccupa di assicurare anche nei prossimi mesi la copertura militare alla rapina imperialista in Niger. Saluti da un affezionato lettore   Invio un estratto dall’articolo: “Gentiloni il rappresentante dell’imperialismo italiano” pubblicato su Operai Contro del 5 dicembre 2017. “Stati uniti e Unione europea vedono i loro interessi minacciati da movimenti armati, come quello dei «Niger Delta Avengers» […] 0

    Gentiloni invia truppe in Niger per la rapina imperialista

    Caro Operai Contro, il governo Gentiloni invia 470 militari e 130 veicoli di guerra in Niger per difendere in armi la rapina imperialista di petrolio da parte dell’Eni. Prima dello scioglimento delle Camere per le elezioni, il governo dei padroni Gentiloni, si preoccupa di assicurare anche nei prossimi mesi la copertura militare alla rapina imperialista in Niger. Saluti da un affezionato lettore   Invio un estratto dall’articolo: “Gentiloni il rappresentante dell’imperialismo italiano” pubblicato su Operai Contro del 5 dicembre 2017. “Stati uniti e Unione europea vedono i loro interessi minacciati da movimenti armati, come quello dei «Niger Delta Avengers» […]

    Continue Reading

  • VOLANTINO DISTRIBUITO IL 14 /12 /2017 ALLA FCA DI POMIGLIANO E’ ufficiale. A novembre siamo arrivati a produrre un milione di Panda a Pomigliano. La FIAT ha guadagnato più di dieci miliardi di euro dal 2011. Calcolando che hanno lavorato 2500 di noi mediamente, perché gli altri erano a cassa integrazione o a solidarietà, ogni operaio ha prodotto 400 Panda. Facendo un conto facile, con dieci Panda copriamo abbondantemente il salario di ognuno di noi in questi anni. Quindi, ogni operaio ha prodotto 390 Panda per gli altri, quasi quattro milioni di euro, principalmente per gli azionisti e i […] 0

    SIAMO SCHIAVI O UOMINI LIBERI?

    VOLANTINO DISTRIBUITO IL 14 /12 /2017 ALLA FCA DI POMIGLIANO E’ ufficiale. A novembre siamo arrivati a produrre un milione di Panda a Pomigliano. La FIAT ha guadagnato più di dieci miliardi di euro dal 2011. Calcolando che hanno lavorato 2500 di noi mediamente, perché gli altri erano a cassa integrazione o a solidarietà, ogni operaio ha prodotto 400 Panda. Facendo un conto facile, con dieci Panda copriamo abbondantemente il salario di ognuno di noi in questi anni. Quindi, ogni operaio ha prodotto 390 Panda per gli altri, quasi quattro milioni di euro, principalmente per gli azionisti e i […]

    Continue Reading