Archive for 1 Dicembre, 2017

  • CON QUESTO ARTICOLO TERMINIAMO IL CHE FARE DI LENIN. NOI SPERIAMO CHE QUESTO SCRITTO DI LENIN SIA MOLTO UTILE AGLI OPERAI CHE VOGLIONO COSTRUIRE IL PARTITO OPERAIO E SERVA AD APRIRE IL DIBATTITO SU COME APPLICARLO OGGI 5. “PIANO” DI UN GIORNALE POLITICO PER TUTTA LA RUSSIA a) Chi si è offeso per l’articolo “Da che cosa cominciare?” b) Può un giornale essere un organizzatore collettivo? c) Quale tipo di organizzazione ci occorre? CONCLUSIONE Che fare 5 e conclusioni   Il Che fare? fu scritto da Lenin tra la fine del 1901 e l’inizio del 1902, nella primavera di […] 0

    CHE FARE: 5 CAPITOLO E CONCLUSIONI DI LENIN

    CON QUESTO ARTICOLO TERMINIAMO IL CHE FARE DI LENIN. NOI SPERIAMO CHE QUESTO SCRITTO DI LENIN SIA MOLTO UTILE AGLI OPERAI CHE VOGLIONO COSTRUIRE IL PARTITO OPERAIO E SERVA AD APRIRE IL DIBATTITO SU COME APPLICARLO OGGI 5. “PIANO” DI UN GIORNALE POLITICO PER TUTTA LA RUSSIA a) Chi si è offeso per l’articolo “Da che cosa cominciare?” b) Può un giornale essere un organizzatore collettivo? c) Quale tipo di organizzazione ci occorre? CONCLUSIONE Che fare 5 e conclusioni   Il Che fare? fu scritto da Lenin tra la fine del 1901 e l’inizio del 1902, nella primavera di […]

    Continue Reading

  • COMUNICATO DEL PARTITO OPERAIO Fra i pensionati ci sono le classi. Non tutti i “lavoratori” arrivano alla pensione nelle stesse condizioni. Dirigenti, funzionari statali, impiegati medio alti escono dal lavoro ancora in buone condizioni, gli operai ne escono consumati, avvelenati. La statistica parla chiaro, gli operai vivono in media 7-8 anni meno delle altre classi. Sostenere un aumento dell’aspettativa di vita per aumentare l’età di accesso alla pensione, è per gli operai una tragica truffa. In sostanza si vuol ridurre il periodo di sopravvivenza fra l’uscita dal lavoro e la fine vita per risparmiare sulle pensioni. Per gli operai […] 0

    PENSIONI, SINDACALISTI VENDUTI E PROCESSIONI INCONCLUDENTI

    COMUNICATO DEL PARTITO OPERAIO Fra i pensionati ci sono le classi. Non tutti i “lavoratori” arrivano alla pensione nelle stesse condizioni. Dirigenti, funzionari statali, impiegati medio alti escono dal lavoro ancora in buone condizioni, gli operai ne escono consumati, avvelenati. La statistica parla chiaro, gli operai vivono in media 7-8 anni meno delle altre classi. Sostenere un aumento dell’aspettativa di vita per aumentare l’età di accesso alla pensione, è per gli operai una tragica truffa. In sostanza si vuol ridurre il periodo di sopravvivenza fra l’uscita dal lavoro e la fine vita per risparmiare sulle pensioni. Per gli operai […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, alla Nokia l’accordo escludeva «soluzioni traumatiche», invece adesso partono 50 licenziamenti. Ma vatti a fidare dei padroni, che considerano non traumatici i licenziamenti! 50 fra operai e tecnici avevano subito anche il trasferimento a Vimercate con la promessa di essere al sicuro, di aver superato la crisi aziendale, con la cassa integrazione per riorganizzazione e con le “uscite volontarie”. Ma vatti a fidare dei padroni e dei sindacalisti pantofolai! Saluti da Vimercate   Estratto da Il Giorno della Martesana del 12-10-17 Cassina de’ Pecchi (Milano). Cinquanta licenziamenti in arrivo alla Nokia. Metà fra tecnici e operai […] 0

    Nokia: 50 licenziamenti a Cassina de Pecchi dopo la cassa per riorganizzazione

    Caro Operai Contro, alla Nokia l’accordo escludeva «soluzioni traumatiche», invece adesso partono 50 licenziamenti. Ma vatti a fidare dei padroni, che considerano non traumatici i licenziamenti! 50 fra operai e tecnici avevano subito anche il trasferimento a Vimercate con la promessa di essere al sicuro, di aver superato la crisi aziendale, con la cassa integrazione per riorganizzazione e con le “uscite volontarie”. Ma vatti a fidare dei padroni e dei sindacalisti pantofolai! Saluti da Vimercate   Estratto da Il Giorno della Martesana del 12-10-17 Cassina de’ Pecchi (Milano). Cinquanta licenziamenti in arrivo alla Nokia. Metà fra tecnici e operai […]

    Continue Reading