Archive for 29 Marzo, 2015

  • Redazione di Operai Contro DAL BLOG DI GRILLO “Vi ricordate del tanto sbandierato tetto agli stipendi dei superburocrati del Parlamento? Il Pd, solo pochi mesi fa, si vantava di aver introdotto il limite massimo di 240mila euro alle retribuzioni degli alti funzionari di Camera e Senato. Ovviamente si trattava solo dell’ennesimo trucco perché sommando indennità, oneri e incentivi vari gli emolumenti arrivavano a circa 400mila euro in totale. Bene, abbiamo scoperto che la Commissione sui contenziosi del Senato, l’organo a larghissima maggioranza Pd che si occupa dei ricorsi del personale, ha deciso che anche questa misura di facciata va […] 0

    IL GIOCO DELLE TRE CARTE

    Redazione di Operai Contro DAL BLOG DI GRILLO “Vi ricordate del tanto sbandierato tetto agli stipendi dei superburocrati del Parlamento? Il Pd, solo pochi mesi fa, si vantava di aver introdotto il limite massimo di 240mila euro alle retribuzioni degli alti funzionari di Camera e Senato. Ovviamente si trattava solo dell’ennesimo trucco perché sommando indennità, oneri e incentivi vari gli emolumenti arrivavano a circa 400mila euro in totale. Bene, abbiamo scoperto che la Commissione sui contenziosi del Senato, l’organo a larghissima maggioranza Pd che si occupa dei ricorsi del personale, ha deciso che anche questa misura di facciata va […]

    Continue Reading

  • Redazione, l’Impregilo è responsabile dell’inquinamento monnezza in Campania La magistratura ha assolto l’impregilo Non ci sono responsabilità penali per il disastro monnezza inCampania negli anni dell’emergenza commissariale. Non ci sono responsabilità penali per le presunte anomalie e inadempienze nelcontratto di gestione del ciclo dei rifiuti stipulato tra il commissariato straordinario e la Fibe-Impregilo, anomalie e inadempienze che furono ritenute tra le concause di quella catastrofe: inceneritore di Acerra fermo e realizzato con enorme ritardo, ecoballe stoccate e abbandonate per anni nell’hinterland napoletano, discariche chiuse senza l’individuazione di alternative, Napoli e provincia per mesi seppellite di spazzatura abbandonata per strada […] 0

    GIORNALISTI E RAI AL SERVIZIO DI IMPREGILO

    Redazione, l’Impregilo è responsabile dell’inquinamento monnezza in Campania La magistratura ha assolto l’impregilo Non ci sono responsabilità penali per il disastro monnezza inCampania negli anni dell’emergenza commissariale. Non ci sono responsabilità penali per le presunte anomalie e inadempienze nelcontratto di gestione del ciclo dei rifiuti stipulato tra il commissariato straordinario e la Fibe-Impregilo, anomalie e inadempienze che furono ritenute tra le concause di quella catastrofe: inceneritore di Acerra fermo e realizzato con enorme ritardo, ecoballe stoccate e abbandonate per anni nell’hinterland napoletano, discariche chiuse senza l’individuazione di alternative, Napoli e provincia per mesi seppellite di spazzatura abbandonata per strada […]

    Continue Reading

  • Redazione, la magistratura italiana è grande. Non solo assolve padroni e politici, ma decide di sedersi con i delinquenti ai tavoli Vi invio un articolo del fatto quotidiano Fuori i radicali che hanno dato il via alla battaglia giudiziaria, dentro il manager condannato a sei anni di reclusione. Sembra assurdo, ma è successo questo, oggi, in occasione della prima riunione del ricostituito Osservatorio Tamoil. Un gruppo di lavoro e di analisi sulla situazione attuale della raffineria di Cremona, i cui vertici sono stati condannati in primo grado, alcuni mesi fa, per disastro ambientale doloso. Compito dell’Osservatorio, nelle intenzioni dell’amministrazione, […] 0

    Raffineria Tamoil, al tavolo siedono i condannati. Fuori chi ha denunciato

    Redazione, la magistratura italiana è grande. Non solo assolve padroni e politici, ma decide di sedersi con i delinquenti ai tavoli Vi invio un articolo del fatto quotidiano Fuori i radicali che hanno dato il via alla battaglia giudiziaria, dentro il manager condannato a sei anni di reclusione. Sembra assurdo, ma è successo questo, oggi, in occasione della prima riunione del ricostituito Osservatorio Tamoil. Un gruppo di lavoro e di analisi sulla situazione attuale della raffineria di Cremona, i cui vertici sono stati condannati in primo grado, alcuni mesi fa, per disastro ambientale doloso. Compito dell’Osservatorio, nelle intenzioni dell’amministrazione, […]

    Continue Reading

  • Redazione, Mattarella ha fatto il tagliando. Può andare in giro, rilasciare interviste, fare pistolotti, in nome della famosa Italia, vendere biglietti per l’Expo Vi invio l’ultimo spot sull’Expo FIRENZE, 28 MAR – Abbiamo “una grande responsabilità” e il compito deve essere esercitato “con il massimo impegno” perche’ quella dell’Expo è “una sfida che non può andare delusa”. Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando a Firenze. “L’intera Italia guarda ad Expo 2015. Le ultime giornate preparatorie (è storia ricorrente) sono le più affannose. Una corsa per completare i padiglioni e le proposte che ciascun paese intende […] 0

    MATTARELLA TESTIMONIAL DELLA REPUBBLICA DI RENZI

    Redazione, Mattarella ha fatto il tagliando. Può andare in giro, rilasciare interviste, fare pistolotti, in nome della famosa Italia, vendere biglietti per l’Expo Vi invio l’ultimo spot sull’Expo FIRENZE, 28 MAR – Abbiamo “una grande responsabilità” e il compito deve essere esercitato “con il massimo impegno” perche’ quella dell’Expo è “una sfida che non può andare delusa”. Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando a Firenze. “L’intera Italia guarda ad Expo 2015. Le ultime giornate preparatorie (è storia ricorrente) sono le più affannose. Una corsa per completare i padiglioni e le proposte che ciascun paese intende […]

    Continue Reading

  • Redazione, si muove verso una risoluzione della vertenza lo sciopero degli operai del settore petrolchimico che ha coinvolto 7 Stati degli USA ed è sfociato anche nel sud del Canada. Lo scorso mese ne avevamo parlato sul telematico con un paio di articoli. Gli straccetti di regime italiani non hanno neanche sfiorato l’argomento, degno di grande attenzione per il settore ed il Paese coinvolti. Partito il 1 febbraio, è il primo vero sciopero categoriale interfederale dal 1980, promulgato strategicamente in una fase di debolezza del settore. Gli operai hanno spinto per continuarlo con serietà ed intransigenza, forti di rapporti […] 0

    PETROLCHIMICO USA: VERSO UN ACCORDO, MA PROSEGUONO SCIOPERI E PICCHETTI

    Redazione, si muove verso una risoluzione della vertenza lo sciopero degli operai del settore petrolchimico che ha coinvolto 7 Stati degli USA ed è sfociato anche nel sud del Canada. Lo scorso mese ne avevamo parlato sul telematico con un paio di articoli. Gli straccetti di regime italiani non hanno neanche sfiorato l’argomento, degno di grande attenzione per il settore ed il Paese coinvolti. Partito il 1 febbraio, è il primo vero sciopero categoriale interfederale dal 1980, promulgato strategicamente in una fase di debolezza del settore. Gli operai hanno spinto per continuarlo con serietà ed intransigenza, forti di rapporti […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, Renzi assicura che il Jobs Act avrebbe convinto i padroni a non lasciare più l’Italia. Come mai un gruppo di padroni calabresi hanno annunciato che vanno in Crimea per avviare attività in tutti i campi? Come mai la Invatec di Brescia ha confermato 242 licenziamenti per trasferire la produzione in Messico? Dove sono finiti gli effetti miracolosi del Jobs Act? Renzi ha creato solo una condizione di merda per gli operai, pensa di cavarsela giustificando le sue decisioni capestro, alla maniera di Vanna Marchi. Allego da una notizia di Brescia Today Saluti da un disoccupato Il […] 0

    Le bugie di Vanna Marchi

    Caro Operai Contro, Renzi assicura che il Jobs Act avrebbe convinto i padroni a non lasciare più l’Italia. Come mai un gruppo di padroni calabresi hanno annunciato che vanno in Crimea per avviare attività in tutti i campi? Come mai la Invatec di Brescia ha confermato 242 licenziamenti per trasferire la produzione in Messico? Dove sono finiti gli effetti miracolosi del Jobs Act? Renzi ha creato solo una condizione di merda per gli operai, pensa di cavarsela giustificando le sue decisioni capestro, alla maniera di Vanna Marchi. Allego da una notizia di Brescia Today Saluti da un disoccupato Il […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, non c’è governo “che si rispetti” che non dichiari di fare assunzioni nella scuola. Poteva venir meno il Renzi “annunciazione annunciazione”? A settembre scorso, mentre tutti aspettavano la sentenza della corte di giustizia europea sulle continue reiterazioni di contratti a termine dei precari della scuola, vennero annunciate 150.000 assunzioni per settembre 2015. La sentenza arrivò il 26/11/2014 e aprì la strada alla richiesta e ottenimento di risarcimento danni per via legale a molti precari. Oggi mister annunciazione fa un passo indietro e le assunzioni sono diminuite a 100.701, vedremo a settembre quante e come si […] 0

    LE ANNUNCIAZIONI DI RENZI

    Redazione di Operai Contro, non c’è governo “che si rispetti” che non dichiari di fare assunzioni nella scuola. Poteva venir meno il Renzi “annunciazione annunciazione”? A settembre scorso, mentre tutti aspettavano la sentenza della corte di giustizia europea sulle continue reiterazioni di contratti a termine dei precari della scuola, vennero annunciate 150.000 assunzioni per settembre 2015. La sentenza arrivò il 26/11/2014 e aprì la strada alla richiesta e ottenimento di risarcimento danni per via legale a molti precari. Oggi mister annunciazione fa un passo indietro e le assunzioni sono diminuite a 100.701, vedremo a settembre quante e come si […]

    Continue Reading